Bologna, Donadoni: "Bene l'atteggiamento contro il Torino. Dzemaili? Un bomber"

Roberto Donadoni commenta la vittoria in casa contro il Torino grazie alla doppietta di Dzemaili.

Bologna, Donadoni: "Bene l'atteggiamento contro il Torino. Dzemaili? Un bomber"
Roberto Donadoni, albarsport.it

Secondo successo di fila per il Bologna di Donadoni che dopo la vittoria di Crotone trova i tre punti anche in casa contro il Torino. Partita decisa dalla doppietta di Dzemaili che regala ai rossoblu punti importanti in ottica classifica. A maggior ragione perchè ottenuti contro una squadra che ha obiettivi più ambiziosi di quelli del Bologna in questo momento.

Nel post partita Roberto Donadoni si è presentato ai microfoni di Sky Sport per commentare la prestazione della squadra. Diversi gli elementi positivi evidenziati dal tecnico: "Mi piace l'atteggiamento della squadra. Quello che sarà il suo futuro lo valuteremo a fine campionato. Abbiamo vinto contro una squadra dal valore assoluto. Una bella vittoria dopo aver perso solo ai supplementari contro l'Inter. Ci difendiamo bene, la difesa ha fatto una gara di assoluto livello." Idem Dzemaili, in teoria un centrocampista, ma ultimamente sempre pronto a trovare il gol: "Dzemaili? Un ruolino di marcia da bomber, non da centrocampista." Gol che invece continua a mancare a Destro: "Destro? Sono contento della sua prova, se continua così i gol li farà. Mi piace il suo impegno e la capacità di sacrificarsi per i compagni. Poco pubblico allo stadio? Purtroppo posso farci poco, i risultati della squadra trascinano il pubblico allo stadio. I tifosi ci sono stati sempre vicini, l'entusiasmo c'è, speriamo che loro seguano questa scia positiva."

toronews.net
Mattia Destro, toronews.net

In zona mista, invece, è stato Mirante a raccontare la gara contro i granata: "Oggi abbiamo messo in campo una prestazione convincente sotto tutti i punti di vista: abbiamo sofferto il giusto rispetto alla qualità offensiva del Toro e questo è l'atteggiamento che dobbiamo avere. In realtà, abbiamo fatto bene anche prima delle feste. Dobbiamo crescere nella consapevolezza di poter far ancora meglio, alla luce di una classifica che ci sorride. Dzemaili è un giocatore importante per noi, lo dimostra la sua carriera. Aspettiamo il gol di Destro ma Mattia si sta dando tanto da fare negli ultimi match. Siamo contenti di aver reso felice il presidente."