Bologna, ufficiale l'acquisto di Gonzalez. Vicinissimo Poli

Fremono i felsinei. Dopo De Maio e Gonzalez, il Bologna a breve annuncerà anche l'innesto di Poli. Al contempo, prosegue il lavoro del ds Bigon per portare in Emilia il duo ex Ternana, Falletti ed Avenatti.

Bologna, ufficiale l'acquisto di Gonzalez. Vicinissimo Poli
Bologna, Poli ad un passo. Quasi fatta anche per Falletti ed Avenatti

Gli ultimi sono stati giorni caldissimi in casa Bologna. Ieri è arrivata l’ufficialità del centrale Sebastian De Maio (arriva dall’Anderlecht), mentre in questi istanti anche Giancarlo Gonzalez, difensore costaricense che ha militato nell'ultimo campionato nel Palermo, ha abbracciato il progetto bolognese. Joey Saputo lo ha fatto 'suo' sborsando una cifra intorno agli 1.8 milioni di euro. Con questi due acquisti, si è proceduto a sistemare il reparto arretrato, apparso spesso in sofferenza nel corso dell'ultimo torneo di A.

Dopo aver lavorato alacremente per questi due obiettivi, la dirigenza bolognese ha spostato le proprie attenzioni su altri reparti. Secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport' , è Andrea Poli il prossimo a vestirsi di rossoblù, ed il suo passaggio in Emilia è ormai imminente, quasi cosa fatta. Come scrive il quotidiano sportivo, la trattativa tra il Bologna ed il Milan sarebbe in dirittura d’arrivo, mancano da limare solo gli ultimi dettagli, e poi il centrocampista potrà raggiungere Bologna. Si tratterebbe del primo rinforzo in mediana per mister Roberto Donadoni.

Per ciò che riguarda il reparto d'attacco, continua il forte pressing sull'accoppiata di calciatori ex Ternana, Cesar Falletti e Felipe Avenatti. Entrambi uruguaiani, hanno spinto con i loro gol e gli assist gli umbri verso la salvezza nello scorso campionato cadetto. Il primo è stato autore di 7 gol e 9 assist, il secondo ha invece timbrato per ben 12 volte il tabellino, dimostrando ancora di avere buon feeling con il gol. La società rossoblù si è già mossa, è arrivato l’ok da parte dei due uruguaiani e si respira ottimismo, e di conseguenza i due dovrebbero presto arrivare a Bologna.

Usiamo ancora il condizionale, in quanto i due giocatori sono in scadenza di contratto con la Ternana il 30 giugno, ma Delgado, agente dei due atleti, ha provveduto a vincolare i loro cartellini a un fondo che controlla una squadra uruguaiana, motivo per cui servirà denaro per arrivare alla fumata bianca. Il Bologna dovrà investirci sù (all'incirca sui 3 milioni), e la tanto attesa 'stretta di mano' potrebbe arrivare nella migliore delle ipotesi ad inizio settimana prossima. Il lavoro del direttore sportivo Bigon prosegue ininterrotto, difatti si sta tentando di consegnare al trainer Donadoni una rosa più completa possibile già a partire dal pre-ritiro, che i felsinei sosterranno a Castiadas, in Sardegna, dal prossimo 2 luglio.