Bologna: arriva Poli ed inizia il ritiro

Il Bologna inizia a mettersi in moto con un pre-ritiro in vista della prossima stagione. Un occhio è però sempre al mercato

Bologna: arriva Poli ed inizia il ritiro
Bologna: Arriva Poli ed inizia il ritiro

Inizia in anticipo il neo Bologna di Donadoni. Da ieri, la squadra è infatti in pre-ritiro a Castiadas in Sardegna. Non si tratta del solito ritiro in montagna, seguendo i dettami del tecnico si svolge al mare ed è anche aperto alle famiglie. Il Bologna non è poi al completo, sono stati convocati 16 giocatori, mentre sono rimasti ad allenarsi a Casteldebole ben 5 calciatori, tra i quali Destro e Masina. Il giovane terzino è anche vicino al prolungamento del contratto in scadenza nel 2019.

Non è però questo l'unico movimento nel mercato del Bologna: ieri è  arrivato Andrea Poli, mentre sono già giunti in rossoblu Giancarlo Gonzalez e Sebastien De Maio. Solo Poli (nella giornata di oggi) e De Maio hanno raggiunto i compagni. Gonzalez è infatti impegnato con la Costa Rica nella Gold Cup. Il ds Bigon sta cercando di concretizzare diverse trattative: pare vicino il duo ex-Ternana Falletti - Avenatti. L'obiettivo principale resta sempre un esterno, con alcuni nomi in campo: oltre a Cerci, sul quale però pare sia un po' sfumato l'interesse, si parla anche con la Juve di Orsolini, con l'Atalanta di D'Alessandro e con il Marsiglia di Ocampos, in uscita dal Milan dopo il mancato riscatto.

Il mercato non è fatto di soli acquisti ed ecco che, dopo le cessioni solo  da formalizzare di Rizzo e Oikonomou alla Spal, si registra un forte interessamento per Crisetig da parte di Standard Liegi (prestito con diritto di riscatto a 3.5 milion) e Watford mentre per Donsah spinge forte il Torino.

Nel frattempo in città si continua a sognare ancora per Wesley Sneijder. L'olandese è svincolato e vuole tornare in Serie A dopo il gran rifiuto della Sampdoria di Giampaolo: si parla per lui di un elevato ingaggio secondo vari media turchi.