Bologna, pari in amichevole con gli occhi sul mercato degli attaccanti

A Kitzbuhel, i felsinei pareggiano per 1-1 contro il Colonia. Segna Petkovic, pareggia Zoller. Intanto si prova a chiudere per Palacio.

Bologna, pari in amichevole con gli occhi sul mercato degli attaccanti
Fonte immagine: Twitter @BolognaFC1909en

A Kitzbuhel, nel ritiro austriaco del Bologna, è periodo di amichevoli: giovedì ci sarà il confronto con l'Al Sadd, ieri sera è stato invece il turno di un'avversaria prestigiosa, quinta nell'ultima Bundesliga, come il Colonia. La contesa si è comunque risolta con un pareggio, un 1-1 che ha messo in luce aspetti positivi e meno positivi per i felsinei. Il punteggio è maturato grazie a due palle inattive: vantaggio rossoblù dopo 10 minuti firmato da Bruno Petkovic, su calcio d'angolo battuto da Verdi. Pareggio tedesco che invece è arrivato da una punizione sulla trequarti, sponda di Sorensen e deviazione decisiva di Zoller per il pari. Per il Bologna si confermano le difficoltà in difesa sulle palle ferme, nonostante la buona prestazione a livello globale del reparto.

In attacco, invece, i piani sono ancora da rivedere: Petkovic gioca al posto dell'infortunato Destro (che entra soltanto nella ripresa) e segna dopo il digiuno di 12 gare l'anno scorso in Serie A - è arrivato a Gennaio dal Trapani - ma la sensazione è che manchi ancora qualche cosa, visto che nel primo tempo i rossoblù di fatto non creano pericoli delle parti di Timo Horn, eccezion fatta per il gol del momentaneo 0-1. Maggiori sorrisi si riscontrano invece analizzando la prestazione difensiva, che ha retto bene e non si è mai spezzata sotto la pressione degli uomini di Stoger.

Donadoni e Bigon dovranno puntare dunque un ultimo colpo nel reparto avanzato, per poi dichiararsi pronti per il campionato. Avenatti rientrerà tardi a causa di un problema alle vie respiratorie, Falletti dovrà ancora adattarsi, Petkovic allo stesso modo non convince appieno. L'uomo che potrebbe aiutare gli emiliani risponderebbe al nome di Rodrigo Palacio, il quale da svincolato è alla ricerca di un contratto, possibilmente in Serie A. L'ultimo tassello per presentarsi già con la squadra pronta ai nastri di partenza del campionato, il 19 agosto.