Serie A: il Cagliari si prepara per il Genoa mentre sonda il mercato

Per la sfida di domani, Rastelli dovrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2, lanciano nella mischia Gabriel. Qualche dubbio in difesa, confermati gli altri ruoli. In ottica mercato, invece, piacciono Miangue e Bisoli, spunta Letizia.

Serie A: il Cagliari si prepara per il Genoa mentre sonda il mercato
Source: ciociariareport24.it

Continua a ritmi serrati la preparazione del Cagliari in vista della delicata sfida contro il Genoa. Gli uomini di Rastelli, dopo un brusco momento di flessione, vogliono tornare a sorprendere, riconfermandosi bella realtà capace di mettere in difficoltà molti e più quotati collettivi. Contro il Genoa, reduce da ben tre sconfitte consecutive e dunque poco incline a perdere ancora, i rossoblu dovranno far leva sui propri mezzi, consci di trovarsi di fronte un avversario arrabbiato e famelico, spesso autore di prestazioni al di sopra della media.

Per sopperire alla squalifica di Bruno Alves, espulso nei minuti finali della gara contro il Milan, Rastelli molto probabilmente lancerà uno tra Capuano e Salamon, con il secondo favorito sul primo. Confermato, invece, Ceppitelli. A completare il quartetto difensivo, Isla e Pisacane, pronti ad aiutare sia in attacco che in difesa. Acciaccato Joao Pedro, in dubbio la sua presenza, il trequartista della sfida dovrebbe essere Farias, che dovrà illuminare la manovra offensiva e nel contempo sostenere il tandem offensivo formato da Borriello e Sau. In cabina di regia, il solito Di Gennaro, sostenuto ai lati da Barella e Dessena.

Prescindendo dalla semplice situazione di campo, i sardi si confermano inoltre molto attivi sul mercato, società alla ricerca di talenti ottimi per puntellare la rosa. Per la zona centrale del campo, il primo nome sulla lista è quello di Dimitri Bisoli, talentino del Brescia entrato già da tempo nell'ottica sarda. Difficile, comunque, che il ragazzo lasci le Rondinelle prima di giugno, con il Cagliari pronto a lasciarlo maturare ancora un po'. Più interessante, invece, la pista che porterebbe a Miangue, terzino di proprietà dell'Inter già messosi in luce al tempo di De Boer. 

Il classe '97, in caso di immediato arrivo in prestito, dovrebbe però scalzare sia Murru che Pisacane, anche se il suo approdo in rossoblu potrebbe davvero far bene a Rastelli, ben felice di abbracciare un terzino sinistro di ruolo e ben felice di far valere la propria esplosività e voglia di mettersi in mostra. Nelle ultime ore, infine, sembra sempre più viva la pista che porterebbe a Letizia, esterno destro attualmente in forza al Carpi. Un ruolo non proprio perfetto per lo scacchiere tattico dell'ex Avellino, che potrebbe comunque utilizzarlo in caso di 3-5-2, facendo così rifiatare Isla