Cagliari alla ricerca dell'attaccante: ecco le varie opzioni

La dirigenza sarda è al lavoro per dare a Rastelli l'ultimo tassello della rosa che avrà l'arduo compito di non far rimpiangere Borriello

pavoletti pronto a salutare il cagliari: lo vuole il cagliari (fonte foto calciomercato.com)

Le prime due giornate hanno visto il Cagliari perdere con dignità contro due corazzate come Juventus e Milan che hanno avuto non poche difficoltà. Una squadra quella di Rastelli che ha mostrato di avere una buona organizzazione di gioco e coraggio, non facendo barricate ma giocando la sua onesta partita.

Questi due match hanno però mostrato la pochezza offensiva del Cagliari che ha trovato il gol solo contro i rossoneri sfruttando un errore clamoroso di Kessie. Per il resto sono state diverse le occasioni create, specie a San Siro, ma non sfruttate dagli attaccanti rossoblù che hanno dimostrato di avere le polveri bagnate.

E' dunque diventato un dovere per il Cagliari completare la rosa con un attaccante che prenda il posto di Marco Borriello andato alla Spal. Sono diversi i nomi segnati sul taccuino del ds Rossi che però ora deve decidere definitivamente su chi puntare.

Il sogno è sempre Leonardo Pavoletti, attaccante in uscita dal Napoli. Sul centravanti ex Genoa c'è però la forte concorrenza di Atalanta e Sassuolo e per averlo ci vogliono 15 milioni. Una cifra importante con una concorrenza agguerrita che potrebbero spaventare i rossoblù.

Per questo la dirigenza sarda vaglia le alternative e tra queste c'è Filip Djordjevic, anche lui in partenza dalla Lazio. Ma anche l'attaccante serbo è richiesto all'estero specialmente in Francia e dunque la trattativa non è semplice.

Ma altri due profili indubbiamente intriganti sono usciti in queste ore come racconta Sky Sport. Il primo è rappresentato dall'attaccante francese Loic Remy che potrebbe liberarsi a parametro zero dal Chelsea. In tal caso il Cagliari sarebbe pronto ad offrire un triennale all'ex Marsiglia che a quel punto dovrebbe solo accettare la destinazione. In secondo piano c'è Moussa Sow dell'Al-Ahli che vorrebbe tornare in Europa ma che non avrebbe le caratteristiche di prima punta forte fisicamente che vorrebbe Rastelli.

Infine prosegue la trattativa con la Roma per l'acquisizione in prestito di Marco Tumminello. L'attaccante giallorosso arriverebbe a prescindere dall'acquisto di un altro centravanti e dopo l'acquisto di Schick la dirigenza capitolina potrebbe essere propensa alla cessione del giovane classe '98.