Cagliari, Lopez: "Piedi per terra, il nostro obiettivo resta la salvezza"

Le dichiarazioni del tecnico degli isolani alla vigilia del match tra il suo Cagliari e l'Inter.

Cagliari, Lopez: "Piedi per terra, il nostro obiettivo resta la salvezza"
Fonte: Official Twitter Cagliari

Giornata di vigilia in casa Cagliari. Domani sera alla Sardegna Arena farà capolino l'Inter, seconda in classifica a due punti dal Napoli. Match probante, impegno sulla carta molto duro per i sardi che hanno intenzione di allungare la striscia di risultati positivi. Mister Diego Lopez, in conferenza stampa ci ha tenuto a sottolineare: "Dobbiamo tenere l’occhio sulla classifica, perché dietro corrono. Abbiamo fatto due risultati positivi, ma tenendo presente l'obiettivo salvezza".

La squadra gode di buona salute, il successo di domenica scorsa maturato alla Dacia Arena ha contribuito a far schizzare in alto il morale. La preparazione in vista del match con l'Inter è filata via liscia, ma qualche problema di formazione Lopez lo ha: "Sau non farà parte della contesa perchè non ha ancora recuperato. Deiola pensavo di poterlo avere a disposizione, ed invece non sarà così. Ho preferito non rischiarlo. Cragno c'è, ma ora non c’è nessun ballottaggio con Rafael, quando sarà al 100% andrà lui in porta. Tre titolari per domani? Rafael, Ionita e Joao Pedro".

Arriva l'Inter, lanciatissima. Secondo posto in classifica, a meno due dalla capolista Napoli. Squadra che subisce pochi gol e che può vantare uno degli attaccanti più in forma del momento, Mauro Icardi: "Per me l'Inter lotterà per lo Scudetto fino al termine del campionato. Sono ben organizzati con giocatori individuali forti. Sono lì davanti per quello, sanno cosa vogliono e cosa devono fare in campo. Avendo giocatori con tanta qualità, possono trovare il colpo in qualsiasi momento. Icardi è un giocatore strepitoso, un animale d'area di rigore. Dovremo fare molto attenzione nell'arginarlo. Spalletti? Gran pescata dei nerazzurri, uno dei migliori tecnici italiani".

Lopez ha convocato 23 elementi per la sfida di domani sera, in calendario alle ore 20.45. Questo l'elenco completo: Rafael, Van der Wiel, Andreolli, Dessena, Cossu, Cigarini, Giannetti, Joao Pedro, Miangue, Romagna, Faragò, Farias, Barella, Pisacane, Padoin, Ionita, Ceppitelli, Capuano, Crosta, Cragno, Daga, Pavoletti, Melchiorri.