Verso Sassuolo-Chievo, le ultime

Il Sassuolo e il Chievo sono vicine alla salvezza, ma la matematica ancora non lo conferma. Per questo motivo si prevede una sfida piuttosto accesa al "Mapei Stadium". I neroverdi sono reduci da un periodo di fatica, mentre i veneti, dopo le vittorie a "Marassi" e in casa contro il Palermo, vogliono confermare l'ottimo stato di forma. Le squadre sono appaiate a 32 punti.

Verso Sassuolo-Chievo, le ultime
Getty images
Sassuolo
Chievo
Sassuolo: (4-3-3) Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Peluso, Longhi; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone Allenatore: Di Francesco
Chievo: (4-4-2) Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Izco, Radovanovic, Birsa; Paloschi, Meggiorini Allenatore: Maran
ARBITRO: Pairetto (ITA)

Match fondamentale per entrambe le contendenti, dunque. La voglia di vincere per avvicinarsi alla salvezza matematica non manca per nessuno dei due team. Alle 15 di domani assisteremo a una vera e propria battaglia.

SASSUOLO - Nessuno squaificato tra gli uomini di Di Francesco. Solito 4-3-3 con Zaza terminale offensivo. A dargli supporto saranno Sansone e Berardi. Il tecnico pescarese recupera capitan Magnanelli, ma deve rinunciare a Gazzola e Natali. Giocheranno Vrsaljko e Peluso, quest'ultimo nell'inedito ruolo di difensore centrale.

CHIEVO - Anche tra i gialloblù non ci sono giocatori squalificati. Gli assenti saranno Dainelli, che ha dolore alla caviglia, e il greco Fetfatzidis, in permesso. Al posto del primo ci sarà Gamberini. Nel test con la Primavera Paloschi - autore di 3 gol nelle ultime due gare - ha confermato il suo ottimo momento di forma, realizzando una tripletta. Scontata la sua presenza in attacco. Il suo partner sarà Meggiorini.