Chievo, Dainelli fa crac: stagione finita per il difensore di Maran

L'esperto difensore del Chievo Verona  ha riportato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro durante l'amichevole disputata dalla squadra di Maran con il Villafranca. Per Dainelli si tratta di un lungo stop che lo costringe a chiudere la stagione anzi tempo.

Chievo, Dainelli fa crac: stagione finita per il difensore di Maran
Dario Dainelli. Fonte: AFP

L'uovo di Pasqua in casa Chievo Verona ha portato una sorpresa poco gradita: Dario Dainelli, perno della difesa clivense, si è procurato una lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il brutto infortunio si è verificato la scorsa settimana, quando il Chievo di Maran ha disputato una sgambata con il Villafranca, squadra minore di Verona.  

Sin dai primi attimi, l'infortunio capitato a Dainelli sembrava di grave entità, tanto da costringere l'ingresso in campo della barella per accompagnare il calciatore ex Genoa e Fiorentina lontano dal campo. Poi, a confermare le prime sensazioni, è arrivato anche il bollettino medico, impietoso per il 36 enne: rottura del crociato anteriore della gamba destra. Per lui la stagione è finita dato che i tempi di recupero, in media, variano dai 6 agli 8 mesi prima del ritorno all'attività agonistica.
Per Maran, affidatosi ciecamente all'esperienza e alla possanza di Dainelli è un problema non da poco anche se va ricordato, il Chievo è ad un passo dal raggiungere l'ennesima salvezza in anticipo.