Il Chievo pareggia con l'Altovicentino e continua a sondare il mercato

In evidenza Jallow, apparso in palla anche Cacciatore. Maran sembra aver trovato l'attaccante del futuro. Sul mercato ancora tutto fermo, si seguono Stanciu ed El Kaddouri.

Il Chievo pareggia con l'Altovicentino e continua a sondare il mercato
www.chievoverona.it

Pari con gol per il Chievo Verona nell'amichevole di ieri contro l'Altovicentino, formazione militante in serie D. I ragazzi di Maran, affaticati da una serie intensa di allenamenti, non hanno sfigurato dal punto di vista tattico, proponendo una serie di passaggi e di trame di rilievo. Sotto 2-3 nel primo tempo, i clivensi hanno agguantato il pari nella ripresa.

In evidenza, in linea con quanto visto fino ad ora, Lamin Jallow, giovane attaccante del Gambia lanciato proprio dal Chievo e pronto a dire la sua alla prima vera stagione in serie A. Buona prova anche per il terzino Cacciatore, anche lui in gol.

Nonostante le tante amichevoli, sapientemente preparate da Rolando Maran, non si ferma comunque il mercato, che ha visto fino ad ora gli ingaggi di Sorrentino, gradito ritorno, Daprelà e Cinelli. Ad oggi non vi sono altre particolari trattative in corso, anche se si segue con interesse Nicolae Stanciu, centrocampista rumeno messosi in luce nei Campionati Europei di calcio da poco trascorsi. Il sogno si chiama Omar El Kaddouri, che con Maran potrebbe tornare a giocare trequartista, ruolo a lui congeniale e che lo ha confermato quale uno dei talenti più cristallini militanti nella nostra serie A.