Serie A: il Chievo Verona presenta Bastien e pensa a Bergessio

Presentato ufficialmente il talento belga, la società veronese vorrebbe fare un tentativo per l'ex Catania. Prosegue intanto a pieni ritmi la preparazione in vista della Lazio.

Serie A: il Chievo Verona presenta Bastien e pensa a Bergessio
www.corrieredellosport.it

Continua a pieno ritmo la preparazione del Chievo Verona in vista dell'importante sfida casalinga contro la Lazio. I ragazzi di Maran hanno infatti svolto un programma pensato principalmente a migliorare la fase offensiva, con movimenti per gli attaccanti e lavori sulla potenza aerobica, il tutto concluso dalla solita partitella nel campo di 70 metri. Senza squalificati o infortunati, i clivensi potranno giocarsi al meglio le proprie carte, scendendo in campo con il migliore undici possibile, senza troppi stravolgimenti e con un Bastien in più pronto a dare il proprio contributo alla causa veronese. 

Trequartista giovane e pronto rincalzo per Birsa, il belga ex Anderlecht potrebbe anche essere utilizzato come mezzala, predisposizione tattica che sicuramente tornerà utile a Maran durante questa stagione. L'Anno scorso Bastien ha fatto molto bene all'Avellino, spaccando spesso in due le partite con le proprie leve ed un tiro affatto male. Giocatore che viene, giocatore che (forse) verrà. Si fanno sempre più insistenti, infatti, le voci che vedrebbero Gonzalo Berghessio vicino al Chievo Verona.

Attualmente svincolato, El Toro argentino potrebbe tornare in Italia dopo l'esperienza con il Catania, diventando così un altro attaccante clivense. Bravo sottoporta ma nel contempo tecnicamente valido come solo un argentino sa essere, Bergessio porterebbe esperienza e classe ad un collettivo, forse, manchevole di un attaccante capace di trascinare la squadra anche durante le partite più ostiche. Ad oggi sono solo voci, vedremo come si svilupperà la vicenda.