Chievo Verona: no ai cinesi per Birsa, si cerca di trattenere Castro

La società veronese ha rifiutato un'offerta di 5 milioni, mentre si prepara a resistere alle controffensive di Roma e Torino per Castro. Lascia, diretto verso Trapani, il giovane Jallow.

Chievo Verona: no ai cinesi per Birsa, si cerca di trattenere Castro
Valter Birsa esulta | gazzetta.it

Valter Birsa resta al Chievo. Secondo quanto riportato dal Corriere di Verona, infatti, la società clivense ha rinunciato ad un'offerta di cinque milioni propostagli dai cinesi dello Changchun Yatai, che avevano inoltre ingolosito il trequartista proponendo un ingaggio da ben tre milioni. Troppo poco, comunque, per far muovere l'ex Milan da Veronello, con buona pace di Maran e del Chievo tutto. Sempre in ottica mercato, forte seguito sembrerebbe avere Lucas Castro, entrato in orbita Roma, alla disperata ricerca di un profilo valido per rimpolpare la zona mediana del campo. 

Il giocatore, consacratosi proprio grazie ai veronesi, difficilmente però si muoverà a gennaio, considerata soprattutto la difficoltà del Chievo di trovare poi un sostituto. La Roma, inoltre, non vorrebbe prelevare un giocatore solo per metà parte di stagione e la proposta del prestito non è stata proprio presa in considerazione.

Abbandona momentaneamente la nave, in direzione Trapani, anche l'attaccante Jallow, protagonista di  un'ottima fase pre-stagionale ma poco utilizzato da Maran. In Sicilia il ragazzo dovrà risollevare le sorti granata, facendosi magari le ossa per diventare un pilastro del Chievo che verrà.