L’Empoli prepara la sfida contro il Napoli

Gli azzurri proveranno a conquistare i primi punti del campionato

L’Empoli prepara la sfida contro il Napoli
L’Empoliprepara la sfida contro il Napoli

Allenamento a porte chiuse venerdì e sabato per l’Empoli al fine di ultimare i preparativi per il match contro il Napoli degli ex Sarri, Valdifiori e Hysaj. Non si hanno quindi particolari informazioni sull’undici che Giampaolo ha intenzione di mandare in campo quest'oggi, anche se l’assente sicuro sarà Mchedlidze, infortunatosi in Nazionale e che sarà fermo un mese.

Per il resto non sono da escludere alcune novità di formazione rispetto al match del “Meazza” con il Milan. In difesa possibile rientro di Laurini che è in ballottaggio con Zambelli per il ruolo di terzino destro, a centrocampo probabile debutto dell’ex romanista Paredes al posto di Zielinski mentre Maiello e Diousse si contendono il ruolo di mediano davanti alla difesa. Ma è in attacco che Giampaolo ha i maggiori dubbi, la voglia del mister è quella di lanciare subito Livaja ma il neoarrivato non è in perfette condizioni fisiche e quindi potrebbe essere confermata la coppia Maccarone-Pucciarelli supportata da Saponara.

Dunque un Empoli che si sta allenando con grande dedizione e con la voglia di fare uno scherzetto all’ex Sarri che però non farà regali vista la situazione anche a Napoli non rosea e l’esigenza di ottenere la prima vittoria stagionale. Due squadre che quindi giocheranno quasi allo stesso modo con due moduli identici e stili di gioco molto simili. La sensazione è che la differenza la faranno i singoli e per questo molto importanti saranno le prestazioni di Saponara e Maccarone da una parte e di Higuain e Insigne dall’altra. La garanzia è che si assisterà a una partita bella, avvincente e emozionante dentro e fuori dal campo.