Empoli, le considerazioni di Leandro Paredes

Il giocatore ha parlato in vista del match con la Roma di sabato

Empoli, le considerazioni di Leandro Paredes
Empoli, le considerazioni di Leandro Paredes

Sarà una partita speciale quella di sabato per Leandro Paredes, centrocampista argentino dell’Empoli in prestito annuale dalla Roma che affronterà gli azzurri all’Olimpico. E proprio lui ha parlato in sala stampa presentando il prossimo match: “Sarà emozionante e speciale tornare a Roma e ritrovare molti amici. Sappiamo che affronteremo una squadra molto forte ma vogliamo fare bene. Dobbiamo stare concentrati tutta la partita e fare un ottima prestazione sotto tutti i punti di vista”.

Non ho niente da dimostrare a Garcia perché sa chi sono, mi aspetto solo di fare bene con l’Empoli. Sul ruolo per me è indifferente, preferisco giocare sulla trequarti ma anche come mezz’ala va bene. L’obiettivo è salvarci e faremo di tutto per ottenere questo traguardo".

"La Roma può ambire ad alti livelli e anche allo scudetto, speriamo che siano distratti dall’impegno di Champions ma noi dobbiamo pensare solo a noi stessi e a disputare un grande match".