Empoli - Quale futuro per Barba?

Carli continua a dichiararlo incedibile, ma le offerte non mancano per il difensore romano

Empoli - Quale futuro per Barba?
Quale futuroper Barba?

Continua la preparazione dell’Empoli in vista del prossimo match in casa con il Milan, ma a tenere banco sono il mercato e le offerte per i gioielli azzurri. Uno di questi è certamente Federico Barba, difensore centrale classe ’93 cresciuto nel vivaio della Roma e da 3 anni in forza all'Empoli. Ma il difensore quest’anno non sta trovando lo spazio che desiderava avere ad inizio stagione e visto il contratto in scadenza nel 2017 non è da escludere una partenza anche in questa sessione di mercato.

Le offerte non mancano con Inter, Lazio e soprattutto Napoli che hanno sondato il terreno per prelevare Barba già a gennaio e proprio il club partenopeo sembra essere quello più vicino al difensore romano con il suo ex tecnico Sarri che lo accoglierebbe a braccia aperte. La prima offerta di 2 milioni è stata rispedita al mittente, si parla di una nuova offerta di 4 milioni in arrivo ma l’Empoli dovrebbe ancora resistere, in attesa di un ulteriore incremento dal fronte partenopeo. 

Infatti lo stesso direttore sportivo dell’Empoli Marcello Carli conferma questa tesi: “Barba potrebbe andare via solo se arrivasse un'offerta importante, siamo coperti in quel ruolo”. E sull’eventuale arrivo di Magnusson puntualizza: “Magnusson è un calciatore giovane che stiamo seguendo, non ha esperienza in Serie A, ma potrebbe avere grandi potenzialità, è quel tipo di profilo che rientra nei nostri parametri”.