Giampaolo: “Dobbiamo riscattare la sconfitta di Napoli”

Il tecnico dell’Empoli ha presentato il prossimo match che vedrà gli azzurri impegnati al “Castellani” contro l’Udinese

Giampaolo: “Dobbiamo riscattare la sconfitta di Napoli”
Giampaolo: “Dobbiamoriscattare la sconfitta di Napoli”

Tornare subito in campo è un bene dopo la sconfitta con il Napoli, vittorie e sconfitte vanno analizzate ma anche archiviate per fare risultato nel match successivo

Sul match di Napoli: “Il 3-1 ci ha tagliato le gambe, il quarto e il quinto gol potevamo evitarli negli ultimi 10 minuti di gara, perdere a Napoli ci sta ma subire i 2 gol finali per colpa nostra non va bene perché i 5 gol disturbano. La squadra è ripartita bene in questi giorni ed è vogliosa di riscattarsi

Sul prossimo match “L’Udinese è una squadra fisica e muscolare che si è anche rinforzata in questa sessione di mercato, ci aspetta una partita difficile sul piano tecnico

Sul nuovo acquisto Ariaudo: “Lui qualche conoscenza ce l’ha per quello che ha fatto a Sassuolo e Cagliari quindi può integrarsi prima rispetto ad altri ma non sarà disponibile domani

Sull’addio di Barba: “Federico è un giocatore che è riuscito ad esprimere le sue qualità attraverso l’organizzazione collettiva, quindi non sarà facile per lui integrarsi a gennaio in un campionato diverso e fossi stato in lui sarei rimasto a Empoli

Sulla formazione odierna: “Ho un’idea sulla formazione poi non so chi entrerà dalla panchina anche in base allo sviluppo del match. Posso dire che Costa e Livaja sono indisponibili

Sull’esordio di Camporese: “La sua prestazione è stata sufficiente, non so che giudizio avete dato sulla sua partita ma se lo avete massacrato avete sbagliato perché ha fatto la sua parte anche meglio di chi ha giocato con continuità. Domani giocherà lui e farà bene