Verso Atalanta - Empoli, parla Giampaolo: "La gara di domani sarà tosta"

Il tecnico in conferenza stampa: "Non credo che cominci un altro campionato, dobbiamo dare continuità ai risultati e dimostrare di essere all’altezza".

Verso Atalanta - Empoli, parla Giampaolo: "La gara di domani sarà tosta"
Verso Atalanta - Empoli, parla Giampaolo: "La gara di domani sarà tosta"

L'Empoli affronta l'Atalanta, nel match della 24^ giornata di Serie A. La squadra toscana è ad otto punti dalla zona europea, vista la grande prima parte di stagione. La salvezza è ormai ad un passo e le prossime due partite con Atalanta e Frosinone potrebbero certificarla, ma gli uomini di Giampaolo potrebbero togliersi altre belle soddisfazioni da qui alla fine. Proprio il tecnico ex Cremonese è intervenuto nell'odierna conferenza stampa. Sulla partita di domani: "Loro, storicamente, danno moltissimo in casa. Sanno farsi rispettare tra le mura amiche. Hanno inserito elementi di qualità e hanno colpi. Possono impensierire qualunque squadra e avranno l’attenzione alta dopo il ko di mercoledì. Non dovremo farci sorprendere. La gara sarà tosta, con grandi contenuti fisici".

Giampaolo analizza la stagione del suo Empoli, che ha quasi ottenuto l'obiettivo salvezza e sta disputando un campionato straordinario: "Non credo che cominci un altro campionato, dobbiamo dare continuità ai risultati e dimostrare di essere all’altezza. Il mercato di gennaio può stravolgere le rose, puoi ritrovarti ad affrontare giocatori che avevi affrontato due domeniche prima. Ci sono squadre che hanno cambiato poco, altre che hanno cambiato di più ma devono rodarsi. Non credo che la squadra molli, si arriverà alla fine e faremo le considerazioni che servono. Quello che diciamo oggi potrebbe essere smentito domani, solo il tempo ci dà elementi di paragone". 
 

Capitolo formazione, indisponibile Costa, torna dalla squalifica Buchel: "Deciderò domattina, dobbiamo vedere la condizione generale della squadra e fare la conta. Abbiamo cercato di recuperare al meglio, le insidie possono venire fuori alla lunga ma questo vale anche per loro. Credo che al fischio d’inizio staremo bene tutti, poi non so cosa succederà al 90′". Chiusura sui singoli, Saponara: "I fuoriclasse vanno avanti, succede a tutti di sbagliare un rigore. Non c’è nessun problema, lui ha mezzi e qualità per riscattarsi" E Mchedlidze: "Mercoledì scorso l’ho visto meglio, sta crescendo a livello di condizione. Anche lui è sulla strada buona e per noi è un rinforzo. Anche Livaja è convocato e può darci una mano"