Torino-Empoli: le voci dei protagonisti in casa toscana

Andiamo a leggere le dichiarazioni di Martusciello, Pucciarelli e Diousse

Torino-Empoli: le voci dei protagonisti in casa toscana
Torino-Empoli: le voci dei protagonisti in casa toscana

Dopo il buon pareggio in casa del Torino, hanno parlato nel post gara l'allenatore dell'Empoli Giovanni Martusciello e i giocatori Pucciarelli e Diousse.

Martusciello: "Abbiamo fatto un'ottima prestazione e conquistato un ottimo punto. Abbiamo saputo soffrire contro un buon Torino e sono soddisfatto della prestazione. Le occasioni avute? Sono contento che le abbiamo create contro una squadra organizzata, sarei preoccupato se i ragazzi non producessero occasioni importanti. Mauri? Si sta integrando sempre di più nonostante sia qui da poco tempo ma al 60' non ne aveva più e ho messo Diousse che ha fatto bene. La difesa? Ha giocato bene anche grazie al lavoro degli attaccanti. Abbiamo concesso qualcosa solo nel primo tempo ma è normale contro certi giocatori. Saponara? Ha fatto un'ottima prestazione muovendosi bene tra le linee, forse dobbiamo essere più bravi a servirlo. Costa? Ha avuto una distorsione ma ha combattuto fino al cambio con Barba che è entrato molto bene in campo. Gilardino? L'ho schierato perchè mi dava delle garanzie, non c'è nessun dualismo con Maccarone perchè qui tutti sono importanti. L'Inter? Non è vero che non abbiamo nulla da perdere e che la partita si prepara da sola, noi dobbiamo giocare sempre per vincere e quindi dobbiamo preparare con minuziosità il prossimo match".

Pucciarelli: "Abbiamo fatto una buona partita conquistando un bel punto e muovendo la classifica. Il Torino si è dimostrata una squadra forte specie nel primo tempo, nella ripresa siamo usciti noi creando buone occasioni. La crisi degli attaccanti? Abbiamo ottimi giocatori nel reparto avanzato e sono convinto che ci sbloccheremo presto, poi l'importante è il bene dell'Empoli. Le difficoltà di oggi? A livello tattico poche perchè abbiamo sofferto solo su iniziative personali degli avversari. L'Inter? E' una partita che si prepara da sola contro una squadra forte che ha grandi giocatori".

Diousse: "Era importante conquistare un risultato positivo su un campo difficile. Sono contento della mia prestazione, ho cercato di dare velocità e ritmo alla manovra e penso di aver fatto bene. Dobbiamo essere più concreti in zona offensiva, ma stiamo lavorando molto per migliorare collettivamente. Valdifiori? E' stato un punto di riferimento quando ero a Empoli e mi ha fatto piacere rincontrarlo"