Empoli, Martusciello: "Contro il Genoa pronti a sfruttare le nostre caratteristiche"

Il tecnico toscano prova ad inquadrare la sfida contro Juric, una gara importante per la squadra.

Empoli, Martusciello: "Contro il Genoa pronti a sfruttare le nostre caratteristiche"
Giovanni Martusciello, empolicalcio.net

Inutile girarci attorno, l'avvio di stagione dell'Empoli di Martusciello è stato davvero complicato e la speranza di tutti nell'ambiente empolese è che la sosta sia servita al tecnico per mettere tutte quelle lacune evidenziate nelle prime sette gare di campionato. Senza un rapido cambio di passo la stagione potrebbe diventare ancora più complicata. 

In campionato si riparte allora dalla sfida contro il Genoa di Juric, squadra in un buon momento, ma con tante assenze. Un possibile vantaggio per i ragazzi di Martusciello che in conferenza stampa racconta le sue sensazioni della vigilia: "Ci siamo allenati con quelli che avevamo nella prima settimana, poi piano piano sono rientrati tutti e abbiamo lavorato benissimo, pronti per affrontare il Genoa. C´è stato un ottimo inizio da parte loro, sono una squadra molto aggressiva che rispecchia il carattere del proprio allenatore, conosciamo le loro armi, noi non dobbiamo essere da meno. La squadra fa quello che deve fare e se ne viene fuori solo pensando tutti alla stessa maniera. In questi giorni abbiamo lavorato sui principi sui quali siamo abituati a lavorare, portando più attenzione ai problemi tecnici."

Il tecnico conferma i recuperi di Costa e Laurini, per poi dedicare qualche parola a Saponara, anche lui in un momento complicato come tutta la squadra: "Stanno bene, ma devo verificare se possono confermarmi la tenuta. Parlerò con loro e vedrò un pochino. Domattina mattina dopo essermi confrontato con loro vedrò la situazione migliore per la squadra perché non voglio bruciarmi dei cambi. Saponara è un giocatore che deve essere instradato, lui la strada non l´ha mai persa, ma va aiutato per un po´ di situazioni anche della passata stagione compresi alcuni problemino di salute che sono successi e che lo hanno un po´ frenato, ma l´Empoli non può attraversare questo campionato senza Saponara che è per noi un valore aggiunto. Riccardo sta bene, gioca e ci tirerà fuori da questa situazione."