Corsi: "Dopo questo pareggio sono fiducioso per la salvezza"

"Le difficoltà in attacco? Ci sono mancati Saponara e Pucciarelli forse distratti dal mercato. Acquisti a gennaio? Fiducia nei nostri giovani"

Corsi: "Dopo questo pareggio sono fiducioso per la salvezza"
Corsi: "Dopo questo pareggio sono fiducioso per la salvezza"

Dopo l'ottimo pareggio con la Roma, ha parlato a Tuttomercatoweb il Presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi per analizzare la partita con i giallorossi e il momento della squadra.

"La squadra ha fatto molto bene e posso dire di essere soddisfatto, anche se ovviamente non bisogna nascondere il fatto che Skorupski abbia fatto degli interventi decisivi. La prestazione generale mi è piaciuta, particolarmente grintosa, contro un avversario fortissimo. Il pronostico della vigilia appariva scontato, ma ce la siamo cavata molto bene. Anzi, abbiamo avuto anche qualche occasione per vincerla alla fine, sarebbe stata una beffa per la Roma. Portiamo comunque a casa un punto importante, sono fiducioso per la salvezza.

Le difficoltà in attacco? Devo dire che, però, in parecchie gare abbiamo creato numerose occasioni da gol. Quello che manca è la convinzione, la cattiveria. Pucciarelli e Saponara ci sono mancati, inutile nasconderlo. Per fortuna ieri hanno giocato bene. Dobbiamo recuperare entrambi al 100%, tanto della nostra salvezza passa da loro.

Le voci di mercato li hanno distratti? Sì, non lo nego. Abbiamo deciso di trattenerli perché le offerte sono arrivate solamente poco prima dell'inizio del campionato. A quel punto sarebbe stato difficile trovare sostituti all'altezza. Ora mi aspetto il loro totale recupero.

Una loro cessione a gennaio? Come ho detto, il nostro obiettivo passa anche attraverso le loro prestazioni. Vogliamo la salvezza, ovviamente mi aspetto che a gennaio l'Empoli sia ancora in corsa. E con pochi punti di margine sarebbe un suicidio sportivo cederli. Poi in questa sessione non è mai facile trovare dei sostituti all'altezza. Ci sarebbe bisogno di tempo, e a gennaio non è possibile. Non abbiamo in programma di privarci di Pucciarelli e Saponara, se poi le voci su di loro ricominciassero... 

Ci saranno acquisti? Al momento no, non ci sono carenze particolari nel nostro organico. Ci sono elementi validi, e come sempre puntiamo alla valorizzazione dei nostri talenti. In questo senso penso soprattutto a Diousse, Krunic e Tello.

Martusciello? Il mister ha dimostrato molto equilibrio di fronte a situazioni difficili. Mi aspetto che si torni alla vittoria, la squadra è compatta e organizzata. E questo è un merito del nostro allenatore. Ora da lui e dal nostro direttore mi aspetto un passo in avanti, soprattutto dal punto di vista psicologico. I giocatori devono lasciarsi alle spalle questa paura che li sta frenando".