Empoli-Udinese 1-0. Le voci dei protagonisti in casa azzurra

Hanno parlato i giocatori Mchedlidze, Buchel e Veseli per commentare il match con l'Udinese

esultanza mchedlidze empoli-udinese

Dopo le parole del tecnico Martusciello, hanno commentato il match con l'Udinese i giocatori dell'Empoli Mchedlidze, Buchel e Veseli.

Mchedlidze: "Sono contento per il gol e per quello che sto facendo, ma non sono del tutto soddisfatto della mia prestazione. Comunque l'importante oggi era vincere e l'abbiamo fatto. L'Udinese? E' una squadra solida e forte e siamo stati bravi a sfruttare una delle poche occasioni che ci sono capitate. Squadra in miglioramento? In queste ultime partite è evidente la crescita del gruppo. Oggi la partita era dura sul piano fisico ma abbiamo retto bene. In coppia con Maccarone? E' bello giocare con Massimo o con Pucciarelli perchè sono due bravi giocatori, mi trovo bene con entrambi. Empoli vicino alla salvezza? Dobbiamo pensare a partita dopo partita. Domenica con il Crotone sarà una partita molto importante per noi. Non dobbiamo guardarci indietro ma pensare al futuro con fiducia. Come sto vivendo questo momento? Con ottimismo e positività. Guardo avanti senza guardare al passato un pò sfortunato per me. La trasferta di Crotone? Sarà una partita importante ma noi dobbiamo andare lì per cercare di vincere senza fare calcoli".

Buchel: "E' la vittoria più importante in un momento decisivo della stagione. Però non abbiamo fatto ancora niente e dobbiamo continuare così per conquistare il prima possibile la salvezza. Il nuovo ruolo? Da un mese mi alleno lì e se il mister ritiene che io debba giocare davanti alla difesa per me va bene. Comunque mi piace questa nuova posizione. L'Udinese? E' una squadra forte che ci ha creato delle difficoltà, siamo stati bravi come nelle ultime volte a sfruttare la chance giusta. La trasferta di Crotone? E' un'altra importante tappa del nostro cammino e non dobbiamo fallirla. Il mercato? Sono solo chiacchiere, io sono qui e voglio dimostrare a tutti il mio valore".

Veseli: "Conquistare tre punti in una partita difficile come quella di oggi è molto importante. Abbiamo preparato il match bene giocando una partita fisica ed intensa. Il mio assist per Mchedlidze? Ci alleniamo spesso in allenamento provando queste giocate e oggi siamo statibravi a sfruttarla. Ancora una partita senza subire gol? La difesa sta facendo bene nonostante non sia semplice difendersi in questo sistema di gioco. Come reputo la mia esperienza qui? Sto imparando sempre di più a difendere in questa linea difensiva particolare. Dispiace per l'infortunio non ancora del tutto guarito, ma il mio obiettivo è aiutare la squadra a conquistare l'obiettivo. "