Empoli: recupera Croce in vista del Bologna

Gli azzurri hanno ripreso ad allenarsi dopo il brutto stop casalingo con il Sassuolo. Per Martusciello buone notizie sul fronte Croce, mentre sono da verificare le condizioni di Buchel e Mchedlidze

croce torna titolare contro il bologna

L'obbligo di voltare pagina e archiviare il brutto e inaspettato stop casalingo con il Sassuolo. Con questi propositi l'Empoli ha ripreso ad allenarsi per preparare un altro match in casa, sempre contro una squadra emiliana, il Bologna, reduce dal poker rifilato all'Udinese. Un impegno dunque non semplice per gli azzurri che però non possono perdere altri punti preziosi, considerando anche la sfida sulla carta agevole del Crotone contro il Pescara già aritmeticamente retrocesso in serie B.

Seduta pomeridiana per gli uomini di Martusciello che può sorridere per il ritorno di Daniele Croce. Il vice capitano dell'Empoli ha sostenuto l'intera seduta con i compagni e quasi sicuramente si riprenderà il posto da titolare di mezzala sinistra. L'assenza di Croce si è fatta particolarmente sentire con il Sassuolo per la manovra dell'Empoli che è mancata di imprevedibilità e velocità senza le accelerazioni e le giocate dell'esperto giocatore abruzzese.

Per quanto riguarda gli altri indisponibili, si dovrà ancora aspettare qualche giorno per capire se potranno recuperare per domenica. Sicura l'assenza di Marilungo per il guaio al ginocchio rimediato settimana scorsa e che lo ha costretto a saltare anche il match con il Sassuolo. Cercheranno di essere convocati per la partita con i felsinei Cosic e Mchedlidze, con quest'ultimo che però molto difficilmente verrebbe schierato dall'inizio in caso di un recupero al momento ancora dubbio. Sul fronte Buchel non ci sono particolari novità: il giocatore continua a non allenarsi attendendo ulteriori esami che possano finalmente spiegare i motivi del malore di quasi due settimane fa che ha suscitato grandi paure tra i presenti.

E' ancora presto per parlare di formazione, ma non è escluso che dopo la prova opaca di domenica scorsa Martusciello possa cambiare qualche interprete. In particolare in difesa Costa si candida per una maglia da titolare al posto di Barba mentre a centrocampo, oltre al ritrovato Croce, c'è anche Josè Mauri voglioso di giocare e potrebbe insidiare Diousse. In attacco occhio a Maccarone reduce da una buona prova contro il Sassuolo e che vuole trascinare il suo Empoli alla salvezza.