Ufficiale: l'Empoli sceglie il nuovo allenatore e il direttore generale

Il club toscano ufficializza l'arrivo di Vivarini come allenatore e di Butti come direttore generale, mentre Dal Canto allenerà la Primavera della Juventus

butti nuovo direttore generale dell'empoli

Si preannunciava come una settimana ricca di novità e la giornata di ieri lo ha pienamente testimoniato. L'Empoli ha iniziato la sua rivoluzione dopo la scorsa stagione fallimentare e lo ha fatto ufficializzando il nuovo allenatore e il direttore generale.

Per il primo non ci sono state sorprese, con Vivarini che quindi è il nuovo tecnico dell'Empoli. L'ex allenatore di Teramo e Latina aveva trovato da tempo l'accordo con la dirigenza azzurra che probabilmente ha voluto aspettare il nuovo direttore generale per ufficializzare l'arrivo di Vivarini.

Grande sorpresa invece per quel riguarda il direttore generale, con Pacini che sembrava ad un passo dall'Empoli, ma che poi ha deciso di proseguire il suo rapporto con la Sampdoria. Così l'Empoli, lavorando sottotraccia, ha virato su un profilo completamente diverso da quello del direttore sportivo del settore giovanile della Sampdoria, ovvero su Andrea Butti. Il 40enne ex Inter e Monaco lavorerà al fianco di Accardi e ieri l'Empoli ha annunciato con un comunicato sul proprio sito ufficiale il suo arrivo: "L´Empoli FC comunica che Andrea Butti è il nuovo Direttore Generale dell´Empoli. Il nuovo direttore è già operativo da oggi e ha sottoscritto un contratto pluriennale. Questa, in breve, la sua carriera, svolta per la maggior parte dei suoi anni nel´Internazionale F.C. dove lavora dal 2001 al 2013 ricoprendo prima il ruolo di addetto stampa e poi quello di team manager nella gestione Mourinho che si conclude con lo storico triplete del 2010. Nel 2013 passa al Monaco dove rimarrà fino al 2016. Nel piccolo principato svolge il ruolo di direttore organizzativo al fianco di Claudio Ranieri. Al termine dell´esperienza in Ligue 1 si trasferisce in Inghilterra, al Wolverhampton. Butti ha inoltre lavorato con la Uefa durante gli Europei di Austria e Svizzera del 2008".

Infine, c'è stato anche un addio, con Dal Canto che non è più l'allenatore della Primavera dell'Empoli. Il tecnico ha deciso di accettare la corte della Juventus e sarà il nuovo allenatore della Primavera dei bianconeri.