Fiorentina, in arrivo Xhaka e Walace

I due mediani potrebbero essere ufficializzati a breve. Nel frattempo, nel ritiro di Moena, Sousa continua a lavorare incessantemente sul campo, mentre Rogg è impegnato tra Salah, Gomez ed i rinnovi.

Fiorentina, in arrivo Xhaka e Walace
Fiorentina, in arrivo Xhaka e Walace

Giorni frenetici in casa Fiorentina. Nel ritiro di Moena continua a lavorare sul campo Paulo Sousa, nell'intendo di farsi conoscere ai calciatori in attesa dei primi impegni ufficiali della squadra. Negli uffici, invece, dopo il rinnovo di Babacar, ufficializzato dalle parole dell'ex attaccante modenese ieri in conferenza stampa, ed in attesa degli ultimi sviluppi dal caso Salah, la Fiorentina è al lavoro in sede di mercato per acquistare dei calciatori che possano innalzare il livello della rosa dell'ex allenatore del Basilea. 

Tutto sembra oramai definito per gli acquisti di Taulant Xhaka, pupillo di Sousa nei trascorsi in Svizzera, al Basilea, e del brasiliano Walace del Gremio. Due acquisti che potrebbero essere ufficializzati a breve e costeranno ai Della Valle un esborso di circa 13 milioni di euro. Per il mediano elvetico, naturalizzato albanese, le cose dovrebbero essere più semplici verso la chiusura rispetto alla concorrenza che c'è attorno al brasiliano, anche se Napoli e squadre di Premier League sembrano defilate o interessate ad altri obiettivi. 

Inoltre la Fiorentina sta cercando incessantemente un sostituto, o un giovane di belle speranze che possa crescere alle spalle di Nenad Tomovic, sulla corsia destra difensiva: tutte le piste sembrano portare a Stefano Sabelli del Bari, protagonista in Repubblica Ceca con la nazionale U21, sul quale c'è fortissima però la concorrenza dell'Atalanta, in cerca di un sostituto di Zappacosta. L'alternativa potrebbe essere Zuniga del Napoli, anche se sembra una possibilità molto più difficile da realizzare per gli eccessivi costi dell'operazione. 

Sulla querelle Salah, infine, il direttore generale dei viola Rogg ha ribadito: "stiamo cercando una soluzione diplomatica insieme al Chelsea. Non escludiamo una soluzione come quella dello scorso anno, con qualche giocatore del loro immenso lotto che possa fare al nostro caso"Loftus-Cheek e Romeu i primi della lista. 

Infine, il caso più scottante dell'estate, fatta eccezione per Salah, è quello di Gomez. "E’ un campione di altissimo livello, lo ha dimostrato e ha potenzialità per crescere rispetto alle stagioni passate. Abbiamo avuto più di una richiesta per lui e stiamo valutando insieme al giocatore qualsiasi tipo di opportunità. Si sta allenando bene e questo è importante sia nel caso resti o se ne vada. Mario ha uno stipendio e un costo d’ingresso equivalenti alla sua carriera. Se ci fossero opportunità per mantenere la rosa competitiva utilizzando le risorse ottenute attraverso la cessione di Mario, valuteremmo questa possibilità" ha riferito lo stesso Rogg ieri in conferenza stampa. Le richieste arrivano, in queste ore, dal Besiktas, ma il tedesco sembra orientato a rifiutare.

Staremo a vedere se nei prossimi giorni ci saranno ulteriori novità. Il mercato viola entra nel vivo, tra ingressi ed uscite.