Fiorentina, Sousa e Babacar ai microfoni dopo la vittoria col Torino

Il tecnico commenta la vittoria per 2-0 nel match delle 12:30, propiziata dai gol di Ilicic e Rodriguez.

Fiorentina, Sousa e Babacar ai microfoni dopo la vittoria col Torino
Il tecnico viola Paulo Sousa, Google.

La Fiorentina ritorna alla vittoria e ridimensiona il Toro; ecco le dichiarazioni di Paulo Sousa nel post match con i piemontesi (riportate da Tuttomercatoweb): 

"Svolta? No, diamo continuità alla nostre convinzioni. Per vincere c'è bisogno di qualità, i ragazzi hanno grande convinzione nei loro mezzi: possiamo fare cose importanti."

"I rinforzi? Adesso abbiamo altre scelte prima e durante la gara, come è successo oggi. Servirà un po' di tempo per integrare i nuovi, ma è molto più facile farlo quando vinci. Lavoriamo sempre per migliorarci, io per primo. Dobbiamo migliorare anche sul piano collettivo, sia a livello di singoli che di squadra, per arrivare ad un fine comune: la vittoria.".

"L'assetto tattico? Serve tempo per cercare nuove soluzioni, in allenamento è molto più facile, gli esami arrivano durante le partite. Non era facile contro il Torino, ma piano piano la squadra ha iniziato a far girare bene il pallone, mettendo in condizione le due punte di fare bene e ci ha permesso di sviluppare il nostro gioco". Ilicic? "È migliorato molto sia a livello difensivo che nei contrasti, anche se oggi doveva essere più cattivo sotto porta, potevamo chiudere prima la partita". Scudetto? "Noi vogliamo essere sempre competitivi. Oggi, dopo due sconfitte, i miei ragazzi hanno fatto capire di avere convinzioni nei propri mezzi. Questo mi rende felice, i ragazzi meritano questi successi".

Inoltre a Mixed Zone, el Khouma Babacar ha rilasciato queste parole: "Mi alleno sempre seriamente, dobbiamo continuare a lavorare così. Siamo riusciti a vincere, non era facile. La vittoria è importate. Zarate? E' un calciatore importante, i nuovi innesti daranno il loro contributo. Futuro? Non mi Interessano le voci di mercato, sto bene qui.".