Terminata Fiorentina -Sampdoria in Serie A 2016 (1-1): Ilicic-Alvarez, espulso Correa

Terminata Fiorentina -Sampdoria in Serie A 2016 (1-1): Ilicic-Alvarez, espulso Correa
Durante il match d'andata, Roncaglia commette un fallo. | Google.
Fiorentina
1 1
Sampdoria
Fiorentina: (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori; Tello, Badelj (min. 46 Vecino), Tino Costa, Alonso; Borja Valero, Ilicic, Babacar (min. 63 Zarate).
Sampdoria: (3-4-2-1): Viviano; Cassani, Ranocchia, Diakitè; De Silvestri, Fernando, Krsticic (min. 66 Ivan), Dodò (min. 87 Moisander); Correa, Alvarez (min. 62 Soriano), Quagliarella.
SCORE: 1-0, min. 24, Ilicic. 1-1, min. 39, Alvarez.
ARBITRO: Andrea Gervasoni (ITA) ammonisce Cassani (min. 42), Rodriguez (min. 49), Krsticic (min. 53); espelle Correa (min. 58 e 72).
NOTE: 31esima giornata del Campionato di Serie A TIM 2015-2016: al Franchi di Firenze va in scena Fiorentina-Sampdoria. Si comincia alle ore 15:00.

17.02 - Direi che abbiamo concluso. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile a nome di tutta la redazione di VAVEL Italia e alla prossima diretta scritta, sempre qui! Non mancate!

17.00 - Partita quasi eroica per una Sampdoria che ha giocato ottimamente fino all'espulsione di Correa che ha obbligato i propri a soffrire (almeno 4 giocatori coi crampi). Tuttavia un punto preziosissimo per i blucerchiati in chiave salvezza, invece la viola ormai, vista la vittoria della Roma nel derby, probabilmente saluta le speranze di terzo posto. Partita molto bella ed emozionante, in particolare sul finale.

16.58 - FINISCE QUI! 1-1!

90' + 4' - GOOOOOOL! BLASZCZYKOWSKI! No! No! E' fuorigioco! Tiro di Alonso respinto, il polacco mette facilmente in rete ma era ampiamente oltre la linea blucerchiata al momento del tiro!

90' + 3' - Ilicic commette un fallo e fa respirare i doriani.

90' + 1' - TELLO! Da solo in area, controlla tira! Potente ma Ranocchia salva! Samp ancora in vita! 5 minuti di recupero.

90' - Corner viola. Ultime speranze.

88' - Dentro Moisander per Dodò.

87' - Altro cross sugli sviluppi di una punizione, corner viola.

85' - Borja Valero crossa dalla destra, palla respinta. Resistono i liguri.

83' - Tello commette fallo, punizione Samp.

81' - Vecino prova la conclusione, deviazione e Viviano si salva in corner.

78' - Altro corner.

77' - Corner per la Fiorentina.

75' - ILICIC! Cross sul secondo palo e lo sloveno prende la traversa!

72' - Correa commette fallo, già ammonito... l'arbitro ha in mano un cartellino ed è rosso! Espulso Joaquin Correa! Samp in 10!

71' - Ultimo cambio viola in corso: al posto di Costa entra Blaszczykowski.

70' - Un tiro di Tomovic viene respinto: rimessa laterale viola.

68' - Gira la palla la Samp aspettando il giusto varco.

66' - Dentro Ivan per Krsticic nei blucerchiati, accacciato il numero 10.

65' - ZARATE! Dalla sinistra rientra sul piede destro e tira sul primo palo: Viviano in corner.

63' - Zarate entra al posto di Babacar.

62' - Fuori Alvarez, dentro Soriano nella viola.

60' - Lancio lungo per Quagliarella che è in posizione di fuorigioco. Calcio di punizione viola.

58' - Ammonito Correa.

57' - Babacar prova a smarcare Ilicic, chiusura puntuale di Ranocchia.

54' - Ammonito Krsticic un minuto fa. Giusta la sanzione. Ilicic prova un tiro bellissimo da fuori, palla deviata in corner.

52' - Ilicic prova la verticalizzazione: palla fuori, tirata con troppa forza. Palla alla Samp.

50' - Rodriguez commette un fallo tattico: calcio di punizione blucerchiato e giallo per l'argentino.

48' - Fernando commette un brutto fallo: nessuna sanzione anche se sarebbe stata necessaria.

46' - Nell'intervallo è entrato Vecino al posto di Badelj.

16.08 - Si ricomincia!

15.50 - Primo tempo equilibrato tra Fiorentina e Sampdoria, sia a livello di risultato che a livello di occasioni da segnalare: 1 per parte. I primi 35 minuti sono stati ad alti ritmi, invece negli ultimi 10 solo il tiro di Alvarez (gol con tantissime proteste, da rivedere) ha rotto gli equilibri. Il caldo ci mette il suo a peggiorare le prestazioni. Adesso una piccola pausa, poi ritorniamo.

45' + 1' - Si conclude il primo tempo sul parziale di 1-1.

45' - Attendiamo la segnalazione del recupero. Palla gestita dai viola. Non verrà osservato alcun minuto aggiuntivo.

43' - Si lancia Ilicic cercando la percussione, ma viene coperta l'uscita di Viviano che a sua volta lascia andare la palla in rimessa dal fondo.

42' - Ammonito Cassani per un intervento duro su Costa. Salterà la prossima partita.

41' - Quagliarella messo davanti a Tatarusanu da solo, ma in fuorigioco.

39' - GOOOOOOOOOOL! 1-1! RICKY ALVAREZ! Azione sulla destra, recuperano palla i viola, poi Babacar la perde, tutti si fermano pensando al fallo ma niente, conclusione dell'argentino dai 25 metri che fa 1-1!

37' - Altro lancio lungo viola. Palla persa. Niente da segnalare, parecchia noia.

34' - Rinvio di Tatarusanu. Partita bloccata, in questo frangente la viola gestisce e la Samp arranca, specie mentalmente.

32' - Correa avvia l'azione blucerchiata. Nulla di fatto.

30' - Apertura per De Silvestri, palla alla Samp che cerca di reagire.

28' - Contropiede della viola, iniziato, ma nulla di fatto.

26' - Gran lancio di Alonso per Borja, solo davanti al portiere... no. Fuorigioco. Palla alla Sampdoria.

24' - GOOOOOOOOOOOOOOOL! ILICIC! Grande azione con Borja Valero, scambio con lo spagnolo e lo sloveno piazza all'angolino sulla sinistra! 1-0!

22' - Fallo su Dodò, che viene battuto di fretta: palla persa dai blucerchiati.

20' - Cross lunghissimo verso Quagliarella che non trova il controllo. Buon momento dei liguri.

18' - QUAGLIARELLA! Cross di De Silvestri e l'attaccante italiano in rovesciata prova l'eurogol, ma trova Tatarusanu! Palla in corner. Sugli sviluppi, respinta e tiro da fuori di Krsticic altissimo.

16' - Ha alzato il baricentro la squadra ligure, un po' in sofferenza i viola, che stanno subendo il giropalla, seppur molto orizzontale, degli avversari.

14' - Con durezza ma regolarmente Diakitè recupera un altro pallone. Buon avvio del francese.

12' - Altro corner per la viola. Nulla di fatto.

11' - Ricky Alvarez inventa dalla destra, salta Alonso ma poi si trascina la palla fuori.

9' - Alonso! Borja Valero va centralmente dallo spagnolo, che carica il sinistro sul primo palo... palla fuori di un centimetro!

9' - Calcio d'angolo, primo della gara, per la viola sugli sviluppi di una punizione.

7' - Ancora palla alla Fiorentina, ha fatto molto poco la squadra ligure per adesso. Ma la squadra viola non è stata da più.

5' - Giropalla viola, palla persa da Babacar.

3' - Finte ripetute di Borja Valero sulle quali interviene Diakitè: a rimorchio Ilicic va al tiro, altissimo.

1' - Prima palla gestita col solito palleggio dai padroni di casa, fino al passaggio di Tatarusanu.

15.04 - Si comincia! Palla alla Fiorentina.

15.03 - Osservato un minuto di silenzio per commemorare la morte di Cesare Maldini. Emozione.

15.01 - Inno della Serie A TIM concluso. Padroni di casa in divisa tutta viola classica, Samp che presenta un completo tutto bianco di trasferta. Atmosfera meravigliosa. I capitani Gonzalo Rodriguez e De Silvestri eseguono il sorteggio, dopo essersi stretti la mano.

14.59 - SQUADRE IN CAMPO!

14.50 - Manca pochissimo! Intanto, nella gara delle 12:30 il Napoli è caduto ad Udine: dunque i viola hanno una chance per accorciare sulle zone alte, mentre i blucerchiati devono rispondere ai friulani per non rientrare nella lotta per la salvezza.

14.40 - Riscaldamento iniziato al Franchi.

14.20 - Formazione ufficiale della Sampdoria: Viviano; Cassani, Ranocchia, Diakitè; De Silvestri, Fernando, Krsticic, Dodò; Correa, Alvarez, Quagliarella.

14.10 - Formazioni ufficiale della Fiorentina: Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori; Tello, Badelj, Tino Costa, Alonso; Borja Valero, Ilicic, Babacar.

14.00 - Inizia il nostro avvicinamento al match: a breve le formazioni ufficiali.

Buona giornata e buona domenica a tutti i seguaci di VAVEL.com e benvenuti nella diretta scritta rigorosamente live ed di Fiorentina-Sampdoria, match della 31esima giornata di Serie A TIM che vede mettersi alla prova due team che vivono momenti totalmente contrari alle loro posizioni in classifica (ne parleremo meglio nell'analisi specifica delle due squadre).
 

Kalinic e Ilicic - Foto: Getty images
Kalinic e Ilicic - Foto: Getty images


All'andata la coppia Ilicic-Kalinic sbancò il Ferraris: 0-2 ed esonero di Zenga dopo quella gara con tutta la storia che tristemente è toccata vivere in questa stagione ai blucerchiati.

Il ringraziamento ai tifosi da parte dei giocatori viola dopo la vittoria all'andata. | Google.
Il ringraziamento ai tifosi da parte dei giocatori viola dopo la vittoria all'andata. | Google.


QUI FIORENTINA - Al netto delle polemiche (mai mancate nell'anno nuovo) i viola arrivano alla partita con la Sampdoria in uno stato di forma non disastroso ma quasi: nelle ultime 3 partite 6 gol subiti, 3 fatti e appena 2 punti ottenuti (contro Frosinone ed Hellas Verona, rispettivamente ultimi e penultimi della classe).

Ma non bisogna mollare proprio adesso e in 8 partite può succedere di tutto, di meglio o di peggio, e Sousa oggi tira dritto verso le sicurezze che facevano sembrare la viola una delle realtà più belle del nostro calcio solo qualche mese fa, 3-4-2-1 con Tatarusanu in porta; Roncaglia, Rodriguez e Astori confermati in difesa; sulle fasce Tello ed Alonso, in mezzo Vecino farà coppia con Badelj (Mati Fernandez non è al top); in attacco Ilicic e Borja Valero a supporto dell'unica punta, che sarà con tutte le probabilità Babacar vista la squalifica del match-winner dell'andata, Kalinic.
 

La scorsa stagione il gol di Rizzo al Ferraris in un pirotecnico 2-2 viene festeggiato così. | Google.
La scorsa stagione il gol di Rizzo al Ferraris in un pirotecnico 2-2 viene festeggiato così. | Google.


QUI SAMPDORIA - Non sarà una gara come le altre per Vincenzo Montella che alla Fiorentina c'è stato per due anni lasciando parecchio il segno come allenatore e come mentalità, nonostante un addio un po' al veleno con la dirigenza toscana. Ma oggi il presente dice blucerchiato e Montella vuole riconfermare la regola dell'ex vincente: parola al campo dunque in un momento di forma blucerchiato molto positivo.

Le scelte del tecnico ligure prevedono un modulo speculare a quello viola con Viviano confermato fra i pali; in difesa Cassani, Ranocchia e Moisander in difesa (ancora assente il giovanissimo Pereira); a centrocampo De Silvestri, Fernando, Krsticic e Dodò; per fare male agli avversari Alvarez e Soriano aiuteranno Quagliarella.

Contrasto di gioco, Borja si difende - Foto: Getty images
Contrasto di gioco, Borja si difende - Foto: Getty images

PRECEDENTI - I precedenti sorridono ai viola: 56 volte abbiamo assistito a questo match con 29 successi dei padroni di casa, con appena 8 vittorie degli ospiti. Nell'ambito di queste partite sono stati segnati 132 gol (media di 2,35 reti a partita), 90 da parte dei toscani e 42 da parte dei liguri. Lo scorso anno qui finì 2-0 con gol di Diamanti e Salah. L'ultimo successo ligure risale al 2005, uno 0-2.

UOMINI CHIAVE - La tattica di ambo le squadre prevede un ampio utilizzo delle corsie laterali per la manovra: dunque ci possiamo aspettare spettacolo, a patto che entrambe giochino a viso aperto. Altrimenti (più probabilmente) assisteremo a una partita bloccata e dai ritmi variabili, dove saranno i colpi a fare la differenza. I colpi di gente come Ilicic o Quagliarella, per darvi un'idea, ecco. Ma oggi molto passa dai piedi dei due registi offensivi: Borja Valero e Ricky Alvarez contano più che mai oggi. Non saranno veloci ma coi piedi ci sanno fare: oggi serve questo, con entrambi gli allenatori che preferiscono la tecnica alla fisicità. E allora, buon divertimento.