Iniezioni di ottimismo

Borja Valero verso il recupero, ma si ferma Gonzalo Rodriguez nella giornata in cui viene presentato Tello

Iniezioni di ottimismo
presentazione Tello (foto Germogli)

Brutte notizie dall'infermeria viola. Nella gara d'esordio Paulo Sousa ha dovuto fare a meno di Borja Valero, mentre per quella contro il Chievo Verona è in dubbio la presenza di Gonzalo Rodriguez. Ieri mattina, infatti, il difensore ha lasciato il centro sportivo poco prima dell'ora di pranzo per svolgere alcuni accertamenti clinici dopo che durante la sfida contro i bianconeri aveva accusato qualche problema muscolare. Risultato: una distrazione, senza rottura di fibre, del muscolo adduttore lungo destro. Il difensore, comunque, ha già cominciato le terapie e farà di tutto per essere presente domenica.

Per quanto riguarda Borja Valero le notizie che arrivano sono positive. Prosegue il recupero dopo l'infortunio alla caviglia destra e non è da escludere un suo impiego, anche a partita in corso, nella sfida contro i clivensi.

Infine oggi è stata la giornata della presentazione di Tello. Queste le sue parole: "Ci sono state altre squadre che mi volevano ma io volevo la Fiorentina perché la scorsa stagione sono stato veramente molto bene e quando ho dovuto scegliere ho scelto chi ha avuto fiducia in me. Qui c'è un bel progetto, ambizioso. Sono convinto che sarà un anno positivo per tutti e nella scelta ha pesato anche il fatto che la mia famiglia a Firenze è stata molto bene e anche la fiducia del mister Sousa ha pesato molto. Ai tifosi dico di stare con noi, questa sarà una stagione molto lunga ma vogliamo centrare gli obiettivi. Siamo noi per primi a voler arrivare in vetta alla classifica". Decisamente ottimista lo spagnolo. Nella speranza che il sentimento contagi anche chi lo circonda.