In casa Fiorentina si pensa all'Europa League: ecco il possibile undici anti-PAOK

Dubbi sul modulo, sicuri del posto Borja Valero e Nikola Kalinic. Potrebbe avere una chance Bernardeschi, con Olivera che ha già opzionato la fascia sinistra.

In casa Fiorentina si pensa all'Europa League: ecco il possibile undici anti-PAOK
www.90min.com

Sono ventuno i convocati di Paulo Sousa in vista della gara di Europa League contro il PAOK Salonicco, trasferta in terra greca da affrontare senza presunzione ma con la consapevolezza di essere inevitabilmente favoriti. Tra i centrocampisti, felice convocazione per Vecino, di nuovo arruolabile dopo l'assenza in campionato nella scorsa gara contro il Genoa, rinviata per pioggia. Volendo provare a delinerare una sorta di undici titolare, dovrebbe essere certo del posto Tatarusanu, protetto dalla linea a tre composta da Tomovic, Rodriguez ed Astori. In caso di difesa a quattro, invece, possibile tandem Rodriguez-Astori, con Olivera e Tomovic sulle fasce. 

In mediana, al fianco di Sanchez, Vecino leggermente preferito a Badelj, così come sembra scalpitare Bernardeschi, che in campionato dovette cedere il passo a Tello. Come detto, sicuro del posto sull'out di sinistra, qualsiasi sia il modulo, Maxi Olivera, così come non dovrebbe temere concorrenti Borja Valero, affiancato in mediana da Josip Ilicic. Deciso a scardinare il 4-3-3, nemico, infine, Nikola Kalinic, lo Zar tanto vicino al Napoli in estate ma ora pronto a trascinare la Viola a suon di gol. Occhio, inoltre, al temibile tridente greco, con Djalma e Pereyra alle spalle di Stefanos Athianasiadis,  eroe di una Salonicco che vuole ancora sognare.

ECCO LE PROBABILI FORMAZIONI:
Paok Salonicco (4-3-3): Gykos; Matos, Crespo, Tzavellas, Leovac; Shakov, Canas, Rodrigues; Djalma, Athanasiadis, Pereyra.
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo, Astori; Tello, Sanchez, Badelj, Maxi Olivera; Ilicic, Borja Valero; Kalinic.