Fiorentina - Atalanta: in cerca di riscatti e di conferme

Alle 12:30 la Serie A scende in campo con il match dell'Artemio Franchi tra Fiorentina e Atalanta. Due squadre vicine in classifica (Fiorentina 8, Atalanta 9) alla ricerca di tre punti importanti.

Fiorentina - Atalanta: in cerca di riscatti e di conferme
Foto da eurosport.com

Chi deve mettere alle spalle un ultimo periodo povero di vittorie, chi vuole continuare sulla scia delle ultime uscite: il lunch match dell'ottava giornata di Serie A mette sul piatto tre punti importanti, per due squadre provenienti da momenti di forma diametralmente opposti. Da una parte la Fiorentina di Paulo Sousa, narcotizzata dall'ossessione del fraseggio, dall'altra la rinata Atalanta guidata dal sapiente Giampiero Gasperini. Per i viola questa sosta è servita per ritrovare lucidità: nelle ultime tre partite sono arrivati appena due punti, nei pareggi contro Milan e Udinese. L'ultima vittoria risale quasi ad un mese fa, il 18 settembre contro la Roma. La squadra di Gasperini, invece, ha risalito la china con due vittorie consecutive (battute Crotone e Napoli) dopo un avvio un poco tentennante, trascinata dai gol del bomber che non ti aspetti: Andrea Petagna.

Ultime di formazione

QUI FIORENTINA - Notizia importante in casa viola: non è stato convocato Ilicic. Il centrocampista ex Palermo è tornato leggermente acciaccato dagli ultimi impegni con la Nazionale e Sousa ha preferito lasciarlo a casa per questa sfida. Quindi si aprono scenari interessanti: il modulo rimarrà il 3-4-2-1 o Sousa opterà per le due punte? Dubbi che verranno sciolti solo dopo l'uscita delle formazioni ufficiali. Intanto possiamo dire che sono tanti i ballottaggi. Federico Bernarndeschi potrebbe ricoprire il ruolo di vice Ilicic, ma Sousa potrebbe anche schierarlo nel suo ruolo affibiatogli, ossia l'esterno destro di centrocampo.

Sicuro del posto sull'out di sinistra invece è Milic, al centro Badelj e uno tra Vecino e Sanchez. Possibile chance dal 1' anche per Mauro Zarate, fresco della doppietta in Europa League. Borja Valero è sicuro del posto, ma Sousa potrebbe anche non affiancargli un altro trequartista. Infatti l'opzione doppia punta è quella più probabile: quindi KalinicBabacar potranno comporre il tandem offensivo, supportati dallo spagnolo Borja Valero. In difesa è recuperato Gonzalo Rodriguez, tornerà a guidare la difesa coadiuvato da Tomovic e Astori. 
 


QUI ATALANTA - Il dogma 3-5-2 resta tale e non si discute. Berisha confermato tra i pali, lo proteggerà dagli attacchi di Borja Valero e compagni il trio difensivo composto da Masiello, Toloi e Caldara. Non convocati Zukanovic (lutto familiare) e Konko (problema muscolare). A centrocampo ancora verso una panchina Grassi, qualche chance in più dal 1' per Carmona, anche se i titolari dovrebbero essere Kurtic, Kessie e Freuler. Conti correrà sulla corsia di destra, anche se è insidiato da D'Alessandro, a sinistra sicuro del posto Dramè. In attacco confermato Petagna, affiancato da el Papu Gomez, subito ripreso dall'operazione alla mano di settimana scorsa. Solo panchina per Paloschi ed il rientrante Pinilla. 

Qui sotto per le conferenze dei due allenatori alla vigilia della gara:
- Conferenza Sousa
- Conferenza Gasperini