Paulo Sousa è sicuro: contro lo Slovan confermati molti big

Probabile la scelta di Salcedo in difesa, batteria di qualità a supporto di Kalinic.

Paulo Sousa è sicuro: contro lo Slovan confermati molti big
www.tuttosport.com

Turnover ridotto all'osso, per la Fiorentina, in vista del quarto match di Europa League. Contro lo Slovan Liberec, infatti, Sousa non dovrebbe mutare di molto l'undici definito titolare, conservando praticamente intatta la disposizione tattica iniziale. Molto probabile, dunque, l'utilizzo della difesa a quattro, con Rodriguez e Astori pronti a difendere il portiere Tatarusanu. Nella zona mediana del campo lanciati Badelj e Borja Valero, mentre sull'out mancino quasi certo di un posto Milic.  A destra fino all'ultimo ci sarà ballottaggio, anche se sembra in vantaggio Salcedo.

In attacco confermato Kalinic, che potrebbe essere supportato da Tello e Bernardeschi, con Ilicic pronto a svariare al centro. Molte conferme, dunque, per una  Fiorentina che non dovrebbe avere problemi, considerato il tasso tecnico poco elevato della quarta forza del girone. Lo Slovan, al contrario, a caccia della prima vittoria, dovrebbe optare per il 4-2-3-1, con Dubravka protetto da Karafiat ed Hovorka, con Coufal e Sykora in qualità di terzini.

Nella zona mediana del campo pronti Sukennik e Navratil, con Komlichenko come unica punta. A completare l'undici dello Slovan, la folta trequarti formata da Vuck, Folprecht e Sevcik. Uno schieramento sicuramente offensivo, che non dovrà però impensierire la Fiorentina, lanciata verso un passaggio del turno da considerare obiettivo minimo di questa Europa League.

DI SEGUITO LE PROBABILI FORMAZIONI:

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu; Salcedo, Rodriguez, Astori, Milic; Badelj, Valero, Bernardecshi, Ilicic, Tello; Kalinic.

SLOVAN LIBEREC (4-2-3-1): Dubravka; Coufal, Karafiat, Hovorka, Sykora; Sukennik, Navratil, Vuck, Folprecht, Sevcik; Komlichenko.