Fiorentina: la rosa si prepara al Bologna, ancora incertezza su Bernardeschi

Il talento numero 10 verrà valutato tra oggi e domani, Paulo Sousa sta già pensando, comunque, a come sostituirlo. Le ultime in casa Fiorentina.

Fiorentina: la rosa si prepara al Bologna, ancora incertezza su Bernardeschi
Source: ibitimes

Continua a pieno ritmo la preparazione della Fiorentina per la trentesima di serie A, che vedrà i ragazzi di Paulo Sousa impegnati contro il Bologna di Roberto Donadoni, squadra in ripresa e reduce anch'essa da due convincenti vittorie consecutive. Non un avversario agevole, dunque, per la viola, che per sperare ancora in un posto di Europa League dovrà vincere e confidare, magari in un passo falso delle formazioni meglio piazzate. Nella giornata di ieri, dunque, gli atleti agli ordini del lusitano hanno lavorato intensamente, alternando esercitazioni in palestra ad esercizi sul campo.

Apparentemente confermato il 3-4-2-1, la Fiorentina dovrebbe scendere in campo, domenica, con Tatarusanu in porta, protetto dal terzetto Tomovic-Sanchez-Astori. Non è da escludere, comunque, la presenza di Salcedo nella linea a tre, pronto a dire la sua al posto di Tomovic per sopperire al meglio alla squalifica di Gonzalo Rodriguez. In mediana, confermati Badelj e Vecino, ai cui lati dovrebbero agire Cristian Tello e Federico Chiesa. Pronto a dire la sua, comunque, Maxi Olivera, in ballottaggio con l'ex Barcellona. Unica punta, Nikola Kalinic, sostenuto dai trequartisti Borja Valero e Saponara

Ancora tutta da valutare, dunque, la situazione di Bernardeschi, la cui caviglia sta dando comunque segnali positivi. Paulo Sousa lo testerà sul campo in questi ultimi allenamenti, verificandone le condizioni per preservare al meglio uno dei talenti più cristallini della rosa. In ottica futura, infine, si fa sempre più caldo il nome che porterebbe in viola Eusebio Di Francesco, attualmente al Sassuolo e deciso a sposare la causa fiorentina solo con garanzie tecniche, inserendo come "clausola matrimoniale" la costruzione di una rosa all'altezza. Una condizione non da poco. 

Probabile formazione (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Sanchez, Astori; Tello, Badelj, Vecino, Chiesa; Saponara, Borja Valero; Kalinic.