Chiesa: profumo d'Italia

L'esterno viola prossimo allo stage con Ventura, Bernardeschi piace all'Inter e l'immancabile toto-allenatore

Chiesa: profumo d'Italia
Federico Chiesa

La Gazzetta dello Sport di oggi anticipa le scelte di Giampiero Ventura per lo stage dell’11-12 aprile. Tra i volti nuovi ci sarà anche quello di Federico Chiesa, fresco di debutto in Under 21. Altri nomi in orbita azzurra per lo stage: Berardi, Caldara, Ceccherini e il brasiliano Emerson Palmieri, da pochi giorni naturalizzato italiano.

Sempre secondo La Gazzetta dello Sport, il Manchester United è pronto a sborsare 60 milioni per Perisic. Prima però è necessario trovare il sostituto del croato. Sembra dunque che uno tra Berardi (in cima alla lista dei desideri di Pioli) e Bernardeschi arriverà a prescindere. I due giocatori, come si legge sul quotidiano, avrebbero manifestato il loro interesse per l’Inter, pronta ad investire 70 milioni per il neroverde e il viola. La prima alternativa è Dries Mertens, mentre è invalicabile il muro costruito dalla Fiorentina attorno a Federico Chiesa.

Infine, qualche voce riguardo il toto-allenatore per la prossima stagione che non fa mai male. Tra i nomi accostati alla panchina della Fiorentina per la prossima stagione, scrive il Corriere dello Sport, c’è anche Walter Mazzarri, ora al Watford. L’ex tecnico di Sampdoria, Napoli e Inter ha bloccato le offerte italiane e spagnole: ha un contratto col club inglese fino al 2019 e ha grande rispetto nei confronti della famiglia Pozzo. La sua intenzione è quella di continuare l’avventura in Inghilterra.