Terminata Palermo - Fiorentina in Serie A 2016/17 (2-0): Decide Diamanti, la chiude Aleesami

Terminata Palermo - Fiorentina in Serie A 2016/17 (2-0): Decide Diamanti, la chiude Aleesami
Fotomontaggio Vavel | Andrea Mauri
Palermo
2 0
Fiorentina
Palermo: (3-5-2): Fulignati; Cionek, Goldaniga, Andelkovic (min. 68 Gonzalez); Rispoli, Gazzi, Jajalo, Chochev, Aleesami; Diamanti (min. 90 Bruno Henrique), Nestorovski (min. 81 Sallai).
Fiorentina: (3-4-2-1): Tatarusanu; Salcedo (min. 57 Saponara), Carlos Sanchez, Astori; Tello, Badelj, Vecino, Milic (min. 38 Chiesa); Ilicic (min. 70 Mlakar), Borja Valero; Babacar.
SCORE: 1-0, min. 32, Diamanti. 2-0, min. 90, Aleesami.
ARBITRO: Paolo Tagliavento (sez. di Terni). Ammoniti: Nestorovski (min. 20), Salcedo (min. 31), Diamanti (min. 55), Astori (min. 63), Badelj (min. 87). Espulso: Astori (min. 87).
NOTE: 34esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017: in campo al Renzo Barbera c'è il Palermo, che ospita la Fiorentina.

16.58 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Palermo batte Fiorentina per 2-0 grazie alle reti di Diamanti ed Aleesami!

16.57 - Un gol per tempo a sancire, perlomeno nella gara di oggi, la superiorità del Palermo nei confronti di una spenta Fiorentina: il 70% di sterile possesso palla dei viola si è schiantato sul muro rosanero, poi in grado di fare male negli spazi. Non è comunque il caso dei festeggiare per i siciliani, che la salvezza la vedono lo stesso col binocolo, nonostante i risultati non positivi di Empoli e Crotone. Le reti di Diamanti ed Aleesami mandano invece i toscani, probabilmente, il più lontano possibile dall'Europa: il Milan ha guadagnato però soltanto un punto in un altro scontro con una "piccola", sul campo del Crotone.

16.54 - Termina la gara. Risultato di 2-0.

90' + 4' - Arriva un altro corner per la squadra in trasferta.

90' + 3' - Efficace e ruvido l'intervento di Goldaniga su Chiesa, che poi va a rincarare la dose urlando sicuramente non i complimenti in faccia all'esterno ed avviando una mini rissa. Si riprenderà con un corner, adesso.

90' + 2' - Cionek allontana addirittura fino a Tatarusanu un cross derivato da un calcio di punizione.

90' + 1' - Cinque i minuti aggiuntivi.

90' - Diamanti lascia il campo fra gli applausi: è rilevato da Bruno Henrique. GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! ALEESAMI! 2-0! Grande azione personale del terzino nordico, che entra dentro l'area ed infila da defilato Tatarusanu dopo un dribbling in velocità su Sanchez!

89' - DIAMANTI! SFIORA IL SETTE! Cerca la doppietta da fermo il numero 23 che non riesce stavolta a far scendere il pallone nella giusta misura, dopo le proteste di rito di Astori nella situazione precedente.

87' - Badelj ammonito. ESPULSO INVECE ASTORI! Sallai cerca di andare in pressing, Astori fa ostruzione in maniera evidente: fallo al limite e secondo giallo per il difensore.

85' - Sallai molto bene con un colpo di tacco ad innescare Diamanti che con una sterzata ottiene un fischio in favore ai danni di Sanchez.

83' - Diamanti ottiene con una geniale carambola un fallo laterale in zona d'attacco, per guadagnare qualche secondo.

81' - Esce proprio ora in barella, si spera soltanto crampi dolorosissimi per lui. Lo rileva Sallai negli 11 palermitani.

80' - Nestorovski è a terra, gli ospiti non mettono fuori il pallone: non la prende bene Rispoli, che fa polemica con Tello. Adesso è out il pallone e il macedone chiede la sostituzione.

79' - Aleesami mostra invece più forza crossando dal fondo con una potenza inaudita, facendo arrivare la sfera fuori dall'area. Il risultato è comunque pessimo. In seguito Fulignati blocca un'iniziativa oppositrice.

77' - Rispoli calcia da fuori... male, molto male. Tatarusanu per non bloccare avrebbe dovuto cospargersi i guantoni di sapone.

76' - Badelj azzera le possibilità di Nestorovski in campo aperto con un intervento perfetto; inizia così una manovra che arriva dall'altro lato del campo, sulla destra, e che si spegne con Borja Valero che sbaglia un colpo di tacco.

74' - MLAKAR! VA VICINO AL PRIMO IN SERIE A! Cross interessante dalla sinistra per l'inserimento del classe 1998 che in testa di tuffo tutto solo spedisce largo, da due passi! Che occasione!

73' - Saponara prova ad incidere con un sinistro da fuori, ma anche questo tentativo finisce in curva.

71' - Aleesami arriva sul fondo, dopo un contropiede in tre-contro-due, con la vista annebbiata: il norvegese guadagna comunque un corner.

70' - Bella la standing ovation del suo vecchio pubblico per Ilicic, che esce al posto del debuttante Mlakar, un attaccante giovane a disposizione di Sousa da gennaio.

68' - Andelkovic è stremato, lascia il campo. Al suo posto entra Gonzalez.

66' - Rispoli spreca un contropiede servendo in ritardo Nestorovski. Diamanti in seguito fa lo stesso con una soluzione diversa: tiro da centrocampo per il fantasista, che la mette sul fondo (non di tantissimo).

64' - Ilicic si appresta a battere l'ennesimo calcio dalla bandierina.

63' - Astori ferma Nestorovski che attaccava la destra della metà campo avversaria: una trattenuta di troppo costa il giallo al centrale ex Roma che, poichè diffidato, salterà la prossima gara.

62' - Goldaniga ferma la palla messa dal fondo di Vecino. CHIESA! FULIGNATI C'E'! Lampo da fuori del tornante che impegna il portiere con un sinistro potente sul primo palo, calcio d'angolo!

60' - Brutto colpo per Ilicic, ancora irregolarmente steso al limite. Il fallo l'ha fatto Nestorovski, che comunque è rimasto a terra pure lui: l'arbitro però non l'ha visto, ma ha interrotto il gioco lo stesso adesso. Cure mediche in campo, ma entrambi sono in grado di proseguire: intanto, gli altri calciatori si dissetano (oltre 20 gradi al Barbera oggi).

59' - Sanchez legge bene l'inserimento profondo di Diamanti su suggerimento di Aleesami.

57'- Si gioca il tutto per tutto Sousa con l'ingresso in campo di Saponara: lascia il campo Salcedo.

55' - Brutto fallo di Diamanti che merita il giallo per questa forbice ai danni di Borja Valero sulla corsia di sinistra rispetto agli ospiti.

54' - Chiesa viene steso con un intervento in scivolata perfetto di Andelkovic: reclama per un rigore l'esterno, ma ha addirittura toccato per ultimo. Si ripartirà allora con una rimessa dal fondo.

53' - Rispoli tiene vivo un pallone sul secondo palo con grande generosità ma da defilato cerca un pallone forte e teso che Tatarusanu blocca.

52' - Traversone dalla trequarti sugli sviluppi di una punizione: Salcedo rilancia di spalla, più che di testa.

50' - NESTOROVSKI! LARGO! Il macedone ha lo spazio per andare e corre palla al piede per poi calciare col sinistro dal limite, bene, ma fuori per centimetri!

49' - Tanti tocchi in orizzontale dei toscani che continuano a produrre però pochissimo.

47' - Chiesa cerca un tiro a giro da fuori che risulta sbilenco e fuori misura. Rinvio per Fulignati.

46' - Rispoli si butta dentro in velocità bruciando Astori, ma il suo cross seguente viene fermato.

16.03 - Si riparte! La sfera è gestita dalla Fiorentina.

15.55 - E' super davvero il primo tempo del Palermo contro la Fiorentina, in casa, e lascia parecchi dubbi su quello che potevano fare i rosanero in questa stagione. Con meno del 30% di possesso palla, i padroni di casa hanno comunque proposto una prestazione di estrema sostanza, e grazie alle giocate di due singoli (Diamanti sul gol, Fulignati nel finale), portano a casa il parziale contro una squadra con tutt'altre ambizioni. Vincere potrebbe riaprire il sogno? E' difficile. Dai viola, intanto, ci si aspetta di più nella ripresa, a cui assisteremo fra poco. Non mancate!

15.47 - Termina il primo tempo. Parziale di 1-0.

45' - SUPER FULIGNATI SU BABACAR! Grande filtrante a liberare Babacar da solo a tu-per-tu con Fulignati in area: l'africano la piazza, l'italiano risponde con un intervento magistrale in calcio d'angolo! Un minuto di recupero.

43' - ILICIC! SOPRA LA TRAVERSA! Per centimetri manca il gol dell'ex nel suo vecchio stadio l'ex Maribor: tiro sul secondo palo, alto però.

41' - Astori imbuca per Borja Valero, il cui primo passaggio verso il centro dell'area rasoterra viene però chiuso: lo spagnolo non riesce a incidere poi sulla respinta. In seguito, Ilicic viene steso al limite e guadagna un calcio di punizione.

39' - Ancora Nestorovski in off-side nell'asse con Diamanti: lo slavo pareggia i conti dei gol annullati.

38' - Milic viene richiamato in panchina: è lui a uscire, dentro Chiesa. Un messaggio forte di Paulo Sousa ai suoi, a causa di una prestazione insufficiente. E proprio Chiesa, al primo pallone toccato, mette dentro su una sponda di Carlos Sanchez dopo un traversone da fermo di Ilicic: il sudamericano ex Aston Villa era però in fuorigioco, marcatura annullata.

36' - Possibilità in campo aperto per Nestorovski che si butta dentro dopo un errore di Salcedo: lo slavo rientra sul sinistro e premia l'inserimento di Rispoli che va a contrasto con Tatarusanu, non controllando, e commettendo pure fallo in attacco.

35' - Punizione da 30 metri di distanza sulla sinistra in favore di Ilicic, che crosserà. Intanto è clamorosamente pronto addirittura un cambio per i viola...

34' - E si ricomincia sulla stessa falsariga: manovra lenta della squadra in trasferta.

32' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! DIAMANTI! 1-0! Gioiello dell'attaccante al centro delle polemiche in settimana, che aggira la barriera e la mette nell'angolo, sbloccando il match!

31' - Strepitosa giocata di Chochev in contropiede, che viene steso soltanto da Salcedo al limite: l'autore dell'infrazione viene ammonito.

30' - Gazzi recupera bene il pallone.

28' - Diamanti cerca un cross da punizione ma trova la presa di Tatarusanu; Goldaniga era però partito da posizione di off-side: si ripartirà con un calcio da fermo.

27' - Badelj cerca di lasciar scorrere un pallone in calcio d'angolo, Rispoli salva ma concede fallo laterale.

25' - Ilicic cerca di inventare col suo mancino: il suo pallone è facile per Fulignati.

23' - Nestorovski sugli sviluppi di un cross ha una buona possibilità a causa di un errore di Sanchez: il macedone è sorpreso, e perciò sbaglia in area.

22' - Continua su ritmi piuttosto bassi il possesso palla degli ospiti, tecnicamente comunque impeccabile, alla ricerca di un varco giusto.

20' - Nestorovski, diffidato, viene ammonito: salterà la prossima partita.

19' - Vecino subisce il rientro di Diamanti dopo una giocata, ancora fermata, cercata da Ilicic. Lo sloveno si era reso protagonista di un ottimo controllo.

17' - Terzo lancio lungo in verticale dalla retroguardia toscana e terzo pallone sprecato. Bisogna cercare altre soluzioni.

15' - Borja Valero entra in area e premia la sovrapposizione di Milic, che crossa ma ottiene solo un corner.

14' - Cionek cerca un tiro improponibile da posizione impossibile: Tatarusanu blocca.

13' - Rimessa laterale per i padroni di casa, che stanno comunque gestendo il palleggio avversario senza problemi.

11' - Badelj sale in pressione su Chochev, ma stende il bulgaro con un intervento irregolare. Punizione sulla sinistra per gli ospitanti.

10' - Al contempo i viola potrebbero essere motivati dal risultato dello Scida, che gli permetterebbe di agganciare il Milan in caso di vittoria.

9' - Con il vantaggio attuale del Crotone sul Milan, i siciliani in questo parziale sono retrocessi. Qui rischiano ancora di peggio con il destro dal limite di Ilicic che finisce comunque largo sul fondo.

7' - Nestorovski era stato lanciato a rete da una splendida giocata di Diamanti, ma eseguita leggermente in ritardo: ecco che il macedone era infatti sfilato in fuorigioco. Aveva comunque spedito largo, alla sinistra di Tatarusanu.

5' - Ilicic disturba Aleesami che riesce però a girare il pallone: adesso Jajalo però spreca il possesso cercando una percussione.

3' - Tello può puntare l'uomo, ma sceglie la circolazione verso i difensori: Astori lancia lungo, blocca Fulignati.

1' - Chochev sbaglia un cross, sulla respinta Rispoli calcia addosso ad Astori. Nessun pericolo, gestione ora dei viola.

15.01 - Si parte! Primo pallone mosso dalla Fiorentina.

14.58 - SQUADRE IN CAMPO!

14.50 - Adesso si rientra negli spogliatoi: a breve si comincia. Non mancate!

14.40 - Il riscaldamento è iniziato da qualche minuto. Fra poco si parte.

14.30 - Formazione stravolta per i rosanero. I viola preferiscono Milic a Chiesa.

14.20 - La risposta della Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Salcedo, Carlos Sanchez, Astori; Tello, Badelj, Vecino, Milic; Ilicic, Borja Valero; Babacar.

14.10 - La formazione ufficiale del Palermo (3-5-2): Fulignati; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Gazzi, Jajalo, Chochev, Aleesami; Diamanti, Nestorovski.

14.00 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Palermo-Fiorentina, match valido per la 34esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 15:00 - verrà fischiato dall'arbitro Tagliavento.

QUI PALERMO

I rosanero vengono dall'ennesima umiliazione sul campo della Lazio, dove hanno perso per 6-2, dopo quel minimo di stimoli che si potevano rilevare dopo la prima uscita stagionale sotto l'ennesima nuova guida tecnica - di Bortoluzzi - contro il Bologna, quando i siciliani avevano ottenuto uno 0-0.

15 i punti rimasti, 13 le lunghezze che separano gli odierni padroni di casa dalla zona salvezza, che inizia con l'Empoli di Martusciello: non resta, con una retrocessione che oggi in caso di sconfitta verrà ufficilizzata, che provare a salvare la faccia per tutto l'ambiente, in attesa che si completi il cambio in presidenza.

Gli indisponibili a livello fisico, per il neo-tecnico palermitano, restano Rajkovic ed Embalo, con l'aggiunta di Goldaniga che non sta benissimo. Di fatto, in conferenza stampa si è parlato anche di un'esclusione di Diamanti, il quale a sua volta si era sfogato in settimana ai microfoni definendosi maltrattato.

Bortoluzzi, nonostante qualcuno abbia proposto di giocare con la Primavera le ultime uscite, punterà su un 3-4-2-1. In porta c'è Posavec, difeso da Sunjic, Gonzalez e Andelkovic. Gli esterni sono Rispoli e Pezzella, in mediana Gazzi (favorito su Jajalo) e Bruno Henrique. Sallai e Lo Faso supportano Nestorovski in avanti.

QUI FIORENTINA

I toscani, con la vittoria sull'Inter di una domenica fa, si sono prepotentemente ricandidati per un piazzamento finale valido per l'accesso all'Europa, dopo che la sconfitta interna con l'Empoli sembrava aver spezzato ogni sogno di gloria: fermarsi oggi sarebbe un dramma.

Una partita assolutamente da vincere, come garantito da Sousa in conferenza stampa: il portoghese ha chiesto concentrazione ai suoi. Intanto, l'allenatore ripartirà da uno degli uomini più in forma, Babacar, a guidare il proprio attacco: l'africano è stato straripante di recente.

Complice anche la squalifica di Kalinic, alla quale i viola avevano esposto un ricorso rigettato qualche giorno fa. Altri giocatori in dubbio per oggi sono Tomovic e Gonzalo Rodriguez: entrambi sono stati convocati ma non stanno benissimo e uno dei due verrà perciò escluso dalla rivoluzionata difesa odierna.

Paulo Sousa punterà anche lui su un 3-4-2-1. In porta c'è Tatarusanu, che ha detto qualche tempo fa di sentirsi il titolare; i centrali favoriti sono Carlos Sanchez, Gonzalo Rodriguez e Astori. La linea di centrocampo è formata da Chiesa, Badelj, Vecino e Tello; più avanti, ci sono Ilicic e Borja Valero dietro a Babacar.

CURIOSITA'

Uno degli uomini più attesi della gara è Ilicic, uno degli oggetti misteriosi della stagione viola: lui in Sicilia totalizzò ben 98 presenze (20 gol). E se anche el Khouma Babacar è in formissima, all'andata lo stesso avversario gli portò bene: fu lui, al 93esimo, a firmare il 2-1 dei toscani.