Fiorentina, si accelera per Benassi e Joao Pedro

L'italiano è il preferito per il nuovo centrocampo di Pioli, per il brasiliano si intensificano i contatti con il Cagliari. Per la mediana non mancano le alternative, mentre per la difesa occhio a Paletta.

Fiorentina, si accelera per Benassi e Joao Pedro
Fiorentina, si accelera per Benassi e Joao Pedro | www.toro.it

Sistemata la difesa con Vitor Hugo e Milenkovic ed in attesa del semaforo verde per Bruno Gaspar e Diallo, la Fiorentina sposta le sue attenzioni al reparto di centrocampo. Stefano Pioli ha annunciato nella conferenza stampa di presentazione che il modulo di base per l’anno prossimo sarà il 4-2-3-1 e, per ora, in rosa c’è solo Vecino in grado di giocare davanti alla difesa - visto e considerato che Milan Badelj è pronto a salutare la truppa viola e su Borja Valero ci sono ancora diversi dubbi, sia sull’effettiva resa in quella posizione e sia dal punto di vista contrattuale.

Dunque, Pantaleo Corvino e Carlos Freitas sono pronti a lanciarsi sul mercato per regalare al tecnico almeno una soluzione in tal senso: l’idea è quella di cercare un profilo giovane che conosca bene la Serie A. Marco Benassi è balzato in testa alla lista delle preferenze: classe 1994, l’ex calciatore di Modena e Inter è rimasto un po’ ai margini del Torino nella seconda metà di campionato – gli ultimi 90 minuti interi risalgono alla 28esima giornata contro la Lazio il 13 marzo – dopo essere partito molto bene ed aver indossato più volte anche la fascia di capitano; il centrocampista, che giovedì partirà insieme ai compagni dell’Under 21 per la Polonia, è legato ai granata fino al 2020 ed il costo del suo cartellino si aggira attorno ai 15 milioni di euro.

Molto difficile, per restare nel capoluogo piemontese, arrivare a Daniele Baselli, che sta trattando il rinnovo con Urbano Cairo e su cui c’è folta concorrenza, mentre le piste alternative portano a Bologna, ossia a Godfred Donsah e Saphir Taider: Pioli conosce bene soprattutto l’algerino, allenato ai tempi in cui sedeva sulla panchina felsinea, e si potrebbe intavolare uno scambio con Josip Ilicic. Occhio alla possibilità di riportare in Italia l’ex Sampdoria Pedro Obiang, in uscita da diverso tempo dal West Ham, sul quale ha messo gli occhi anche la Roma.

Non solo centrocampo però, perché nelle ultime ore si registra un’accelerata per quanto riguarda Joao Pedro, trequartista del Cagliari: il classe ‘92 brasiliano costa 10 milioni di euro e le due società stanno intensificando i contatti. Per concludere, altra idea per la difesa, cioè Gabriel Paletta, in uscita dal Milan: a Vincenzo Montella, oltre a Nikola Kalinic, piace anche, e molto, Borja Valero ed il difensore italo-argentino potrebbe rientrare in una delle due trattative.