Fiorentina, è cinquina contro il Trento: Pioli studia la situazione

La Fiorentina batte 5-0 il Trento. A segno anche Babacar, con Stefano Pioli che può analizzare attentamente questo match.

Fiorentina, è cinquina contro il Trento: Pioli studia la situazione
La Nazione

La Fiorentina di Stefano Pioli non ha avuto problemi nel domare il Trento per 5-0. Debutto in maglia viola con gol per il giovane norvegese di origini marocchine Zekhnini. E' un esterno velocissimo, andato a segno dopo una bella azione personale di Babacar.

In campo nella prima frazione di gioco anche Vecino, convincente la performance da parte di Badelj. A dare il via alle marcature è proprio il centravanti senegalese, a segno dopo una manciata di secondi. Poi entrano in gioco due giovani molto interessanti come Hagi (gran conclusione dalla distanza), Gori (uno dei più brillanti in questo ritiro di Moena) e l’argentino Illanes. Nella ripresa buona la prova del colombiano Sanchez, che ha mostrato al tecnico tutte le sue qualità espresse nella passata stagione. Ha giocato a centrocampo, ma ha fornito ugualmente una prova di grande sostanza.

Squadra ridimensionata dal mercato, questo è vero, ma Pioli e la Fiorentina hanno a disposizione dei giovani talentuosi sulla quale bisogna assolutamente credere ed investire. Hagi sta confermando ottima tecnica, personalità e giocata facile. Continua a portare palla con un tocco di troppo, ma è sembrato già migliorato rispetto alle prime due uscite. Bene anche Zekhnini: la sua condizione fisica è migliore grazie alla preparazione anticipata portata avanti con l'Odds in Norvegia per l'Europa League, ma la dote principale è la velocità, abbinata anche ad una tecnica che è sicuramente promettente. Fisicamente dovrà crescere, ma le sensazioni sono positive. Da rivedere, invece, Gaspar. Il portoghese rientra da un piccolo acciacco, non è molto brillante e probabilmente accusa anche i carichi di lavoro. Spesso impreciso nei passaggi e nei cross.

TABELLINO FIORENTINA-TRENTO 5-0

Marcatori: Babacar, Zekhnini, Hagi, Gori e autorete.

Fiorentina: Sportiello (46' Tatarusanu); Gaspar (46' Tomovic), Astori (59' Milenkovic), Hugo (59' Ilanes), Olivera (59' Milic), Vecino (46' Cristoforo), Badelj, Hagi (59' Gori), Meli (46' Baez), Zekhnini (46' Rebic), Babacar (59' Sottil) All. Pioli