Fiorentina, ecco Eysseric: a breve in Italia, poi visite e firma. Affare da 4 milioni di euro

Il francese sarà il nuovo rinforzo nel centrocampo di Stefano Pioli: può giocare da esterno, ma anche da trequartista. Il suo arrivo non esclude Veretout.

Fiorentina, ecco Eysseric: a breve in Italia, poi visite e firma. Affare da 4 milioni di euro
Valentin Eysseric in campo con la maglia del Nizza. | violanews.com

Valentin Eysseric alla Fiorentina: finalmente, ci siamo. Dopo una trattativa molto lunga, i viola hanno trovato un'intesa col Nizza per portare in Serie A il francese, centrocampista offensivo in grado di interpretare diversi ruoli, sulla base di un pagamento di 4 milioni di euro circa. Aspettiamo l'ufficialità per avere maggiori dettagli: il calciatore dovrebbe firmare un contratto di durata quadriennale, ma prima dovrà dirigersi in Italia - cosa che sta facendo proprio in questi minuti - per poi svolgere prima le visite mediche di rito. Se tutto sarà ok a livello fisico, allora poi ci sarà un nuovo innesto nel reparto di mezzo a disposizione di Stefano Pioli.

Classe 1992, il transalpino è certamente un calciatore moderno. Dotato di buona tecnica, nello scacchiere fiorentino - perlomeno inizialmente - dovrebbe essere un primo ricambio per Saponara o per qualcuno fra gli esterni. Perchè se principalmente preferisce muoversi fra le linee, il 25enne riesce a ritagliarsi spazio anche in un ruolo da ala, dove garantisce anche qualche buon ripiegamento difensivo. Il prezzo basso potrebbe illudere: i rossoneri non avrebbero voluto lasciarlo andare, ma il contratto in scadenza nel 2018 - senza prospettive di rinnovo - li ha messi spalle al muro.

Questo colpo ovviamente non esclude altri arrivi in mezzo al campo, visto che a breve lascerà la Toscana anche Vecino, destinato all'Inter. Ecco perchè sempre in queste ore si sta spingendo per Jordan Veretout. La trattativa sembrava chiusa, ma l'agente del mediano dell'Aston Villa ha fatto il punto della situazione, come riportato da calciomercato.it, spaventando un po' i sostenitori viola: "Dovranno acquistarlo a titolo definitivo. Non c’è alcuna possibilità che l’Aston Villa lo ceda di nuovo in prestito". Insomma, le contrattazioni dovranno andare avanti: quest'altro francese non arriverà se non a titolo definitivo. Ecco perchè in ogni caso la Fiorentina si sta guardando attorno, cercando qualche alternativa low cost.