Fiorentina, parla Lo Faso: "Sapevo che avrei fatto panchina"

Le parole del giovane giocatore viola: "La Fiorentina mi ha preso perché sa quello che valgo e io so di poter dare tanto".

Fiorentina, parla Lo Faso: "Sapevo che avrei fatto panchina"
fonte foto: sito fiorentina

Simone lo Faso, giocatore della Fiorentina, ha rilasciato un'interessante intervista sulle colonne della Nazione. Andiamo a leggere le sue parole!

Il giovane ragazzo classe 98 è in prestito dal Palermo. Come stanno andando queste prime settimane a Firenze? "Mi sto trovando molto bene: conoscevo già Firenze perché quando ero a Siena nel tempo libero mi spostavo spesso lì. Non credevo fosse così bella: ora vivo in una casa in centro per cui avrò più possibilità di visitarla".

Ma la Fiorentina non sta passando un ottimo momento: "Nello spogliatoio c’è serenità: siamo ancora delusi per il pari con l’Atalanta e il ko di Verona ma posso assicurare che siamo un bel gruppo, una squadra che non mollerà mai".

in chiusura spazio sul poco utilizzo fin qui, ma Lo Faso non si sbilancia più di tanto: "Non mi sento di dire nulla, devo solo pensare a lavorare: sapevo che a Firenze c’era la possibilità di fare la panchina, è normale per un ‘98. La Fiorentina mi ha preso perché sa quello che valgo e io so di poter dare tanto. Se dovessi essere chiamato in causa mi sentirei pronto ma ciò avverrà quando il tecnico lo riterrà opportuno".