Fiorentina: nessun dubbio contro il Genoa, Corvino si prepara per il calciomercato

Stefano Pioli non dovrebbe sorprendere in merito all'undici anti-viola, con Thereau e Chiesa ai lati di Giovanni Simeone. In ottica calciomercato, Pantaleo Corvino cercherà di "difendersi" dagli attacchi per Milan Badelj.

Fiorentina: nessun dubbio contro il Genoa, Corvino si prepara per il calciomercato
Source photo: sito ufficiale ACF Fiorentina

La Fiorentina si prepara alla sfida contro il Genoa. Dopo la bella vittoria di Coppa Italia ottenuta superando la Sampdoria, i ragazzi di Stefano Pioli dovranno ripetere le buone cose viste sia contro i doriani che contro il Napoli, match in cui la viola sembra essersi lasciata alle spalle i dubbi di inizio stagione. Per conquistare i tre punti, Pioli dovrebbe riconfermare il 4-3-3, disposizione tattica da sempre pallino fisso del tecnico ex Inter. Pioli non ha mai nascosto infatti il  desiderio di vedere i suoi ragazzi con il tridente e, partita dopo partita, questo sogno sta sempre più tramutandosi in realtà.

Con Simeone al centro, dunque, gli esterni dovrebbero essere Chiesa e Thereau, come sempre incaricato di fungere da cerniera tra i reparti e da polarizzatore per i difensori avversari, consentendo al cholito di avere a disposizione più spazio di manovra. Davanti a Sportiello, Pezzella ed Astori, affiancati dai terzini titolari Laurini e Biraghi, con quest'ultimo costretto agli straordinari finché Corvino non troverà una riserva più affidabile di Maxi Olivera. Nessuna sorpresa anche in mediana, con Milan Badelj sapientemente sorvegliato da Benassi e Jordan Veretout, vera sorpresa di questa prima parte di stagione. Abile nel doppio ruolo e sui calci piazzati, il francese rappresenta uno dei pilastri dello scacchiere tattico di Pioli, che difficilmente se ne priverà a campionato maturo.

Le sue abilità anche in fase difensiva saranno dunque utilissime, all'ex Inter, soprattutto se Milan Badelj dovesse essere inserito nella lista dei partenti. Il croato, che ha fatto vedere tante belle cose nella prima parte di stagione, ha suscitato forte interesse sia in Italia (prima di Biglia il Milan lo ha cercato lungamente, ndr) che all'estero, con tante ammiratrici pronte a lanciargli occhiate ammiccanti. L'ultima, in ordine cronologico, sarebbe il Siviglia, club deciso ad accaparrarsi Badelj per sostituire il partente N'Zonzi, destinato a partire verso la Premier League dopo anni di "praticantato" nel club andaluso. La trattativa non è ancora imbastita, non è da escludere che la stessa si avvii già a gennaio...