Genoa, Gasperini: "Sarà una partita equilibrata, ma voglio assolutamente i 3 punti"

Gian Piero Gasperini ha presentato la partita che vedrà impegnato il suo Genoa contro il Cagliari di Zeman. Non sarà sicuramente una partita facile, e lo stesso tecnico del grifone a dielo: " Non sarà assolutamente una partita facile, ma abbiamo bisogno di vincere"

Genoa, Gasperini: "Sarà una partita equilibrata, ma voglio assolutamente i 3 punti"
Genoa, Gasperini: "Sarà una partita equilibrata, ma voglio assolutamente i 3 punti"

Gian Piero Gasperini ha presentato la partita che vedrà impegnato il suo Genoa contro il Cagliari di Zeman. Il grifone non sta vivendo un gran momento dal punto di vista dei risultati: sono soli 3 i punti raccolti nelle ultime 5 partite, ed il tecnico di Grugliasco prova a caricare i suoi ragazzi, cercando di invertire il trand negativo.

Gasperini ha esordito in conferenza stampa focalizzandosi sulla propria squadra, esortandola a dare il massimo, a prescindere dall'avversario: "Dobbiamo pensare al nostro momento e non a quello degli avversari. Il nostro obbiettivo è quello di tornare a vincere e vogliamo farlo a partire dalla gara di domani sera. Il Cagliari ha bisogno di punti e proprio come noi cercherà di fare bottino pieno". L'allenatore rossoblu si è poi soffermato anche sull'episodio di violenza domestica che avrebbe visto Bergdich protagonista, e sulle dichiarazioni di Mattia Perin, che ha espresso la volontà di rimanere al Genoa per un'altra stagione: "Per quanto riguarda il caso Bergdich dobbiamo prima stabilire l'entità dei fatti. L'episodio riguarda la sfera privata, si fosse trattato di un episodio di campo avrei avuto più potere decisionale in quanto allenatore, e una volta fatte le opportune valutazioni prenderò una decisione sul suo impiego contro il Cagliari. Lasciateci il tempo di capirne di più. Perin? Le sue parole fanno piacere, questo dimostra che il nostro è un ambiente positivo. Anche il presidente vuole dare continuità al lavoro, però non dimentichiamo che la situazione del Genoa non era positiva e se le cose sono cambiate è stato anche merito alla valorizzazione di alcuni giocatori. La volontà è quella di provare a crescere".

Gasperini ha poi terminato la conferenza stampa tornando sulla sfida che vedrà il Genoa opposto al Cagliari: "Ultimamente abbiamo vinto poco, c'è l'opportunità di migliorare la classifica e intendiamo provarci fino all'ultima giornata di campionato: questo è l'impegno mio e dei giocatori. Non voglio convincere gli scettici, ma chi sostiene sempre la squadra. I ragazzi si impegnano al massimo, la tensione non è bassa e siamo pronti a scendere in campo per giocare desiderosi di vincere. L'infortunio di Costa è una tegola pesante, mi spiace molto per il ragazzo; contro l'Udinese ha fatto vedere buone cose è dimostrato di avere qualità".