Genoa, negata la licenza Uefa

Tegola pesante per la compagine gialloblu, l'Uefa chiude la porta dell'Europa.

Genoa, negata la licenza Uefa
Genoa, negata la licenza Uefa

Il Genoa bussa all'Europa, ma la risposta della Uefa è negativa. Niente licenza per la squadra di Enrico Preziosi, una questione formale alla base della decisione. Come riportato dall'edizione odierna della Gds, la causa del parere negativo risale a un ritardo nella consegna di alcuni documenti necessari.

Restano due opportunità per ribaltare il verdetto, l'appello in secondo grado alla Figc e infine quello all'Alta Corte del Coni. Speranze limitate, anche se il caso del Genoa non è affine a quello che ha visto coinvolto il Parma la scorsa estate.

La classifica resta incerta, Gasperini punta nel posticipo di lunedì con il Torino a cancellare la sconfitta dell'Olimpico e a infliggere a una diretta concorrente una spallata importante nella corsa al quinto/sesto posto.

Si gioca ora su due tavoli, in campo il Genoa prova a lanciare la volata per entrare nelle posizioni che contano, distanti oggi una sola lunghezza, fuori cerca l'appiglio giusto per cancellare una cocente delusione prossima a diventare realtà.