Live Genoa - Torino in risultati della Serie A (5-1)

Live Genoa - Torino in risultati della Serie A (5-1)
Genoa
5 1
Torino
Genoa : (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Bertolacci, Kucka, Edenilson, Iago (Izzo); Niang (Pavoletti), Borriello (Tino Costa). All. Gasperini
Torino: (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres (Amauri), Benassi (Farnerud), Gazzi, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella (Martinez), Maxi Lopez. All. Ventura
SCORE: 18' IAGO FALQUE, 60' EL KADDOURI, 69' Tino Costa, 88' BERTOLACCI, 93' Pavoletti, 95' Tino Costa.
ARBITRO: Orsato. Ammoniti: Maxi Lopez, Bruno Peres, De Maio, Moretti, Roncaglia, Amauri
NOTE: Dallo Stadio Comunale Luigi Ferraris di Genova, va in scena il posticipo della 35^ Giornata di Serie A. In campo Genoa e Torino

23.00 Per questa sera è davvero tutto. Buona notte da Vincenzo Esposito e da tutta la Redazione di VAVEL ITALIa

Diamo uno sguardo alla classifica dopo la 35^Giornata. Entra nel vivo la lotta per l'ingresso alle prossime competizioni Europee. Roma, Lazio e Napoli si giocheranno l'accesso alla Champions League nelle ultime tre giornate di campionato, che vedrà i biancocelesti affrontare entrambe le squadre rivali. Discorso apertissimo anche in zona Europa League, con il Genoa che rientra nel gruppetto di 4 squadre composto da Fiorentina, Sampdoria ed Inter, oltre al grifone, che si contenderanno il quinto ed il sesto posto. 

Basta guardare il risultato per capire l'andamento del match. Partita dominata in lungo ed in largo dal Genoa, che cala solamente nei 5 minuti successivi al pareggio di El Kaddouri. Per il resto Torino spaesato e apparso davvero stanco. Come anticipato anche nel prepartita, i granata stanno soffrendo in queste ultime uscite i tantissimi minuti giocati durante tutta la stagione. In ogni caso vittoria importantissima per il Grifone che supera l'Inter e sale a 53 punti. 

22.38 Termina sul gol di Tino Costa il match dello Stadio Luigi Ferraris. Il Genoa si impone con un sonoro 5-1 sul Torino

95' E adesso non sbaglia Tino Costa!!! Arriva la doppietta personale del giocatore argentino che realizza il gol del 5-1!

95' Tino Costa vicinissimo alla doppietta personale. Torino crollato

93' PAVOLETTIIIIIIII METTE LA CILIEGINA SULLA TORTA! GENOA - TORINO 4-1! Un Super Genoa si aggiudica tre punti davvero meritati ed importantissimi

90' Ammonito anche Amauri per aver rifilato un colpo al volto a De Maio

Saranno ben 5 i minuti di recupero

88' BERTOLACCIIIIIIIIII!!! CHE GOL DEL CENTROCAMPISTA!! GRANDISSIMO GOL!! IL GENOA CHIUDE LA PARTITA! 3-1 AL MARASSI

86' Ultimo cambio per il Genoa: entra Izzo ed esce Iago Falque. Si copre Gasperini

85' Maxi Lopez travolge un difensore rossoblu. Orsato lo rimprovera, ma che rischio per l'attaccante granata, già ammonito

84' Annullato per fuorigioco il 3-1 di Juraj Kucka. Vistose proteste del centrocampista slovacco, ma il guardalinee ha sbandierato a ragion veduta

81' Giampiero Ventura prova il tutto per tutto e lancia nella mischia Amauri, che prende il posto di Bruno Peres. 

80' El Kaddouri prova a servire il taglio di Martinez, ma Burdisso legge in anticipo l'azione e sventa la minaccia

78' Ci prova Farnerud da calcio piazzato ma Perin è attento e salva i suoi

77' Martinez prova ad andare via a Roncaglia in velocità, con il difensore argentino che strattona vistosamente l'attaccante venezuelano. Roncaglia è il sesto ammonito del match

73' Cambio per Ventura: esce Benassi ed entra Farnerud

71' Contropiede di Niang, bravissimo nel saltare in dribbling Maksimovic. L'attaccante rossoblu entra in area, ma il tackle di Gazzi spegne i suoi sogni di gloria. Finisce qui la partita dell'ex attaccante del Milan: al suo posto entra Pavoletti

69' TINOOOOOO COSTA!!! GENOA NUOVAMENTE IN VANTAGGIO!! DEVIAZIONE DECISIVA DELLA BARRIERA!! IL CENTROCAMPISTA SFRUTTA AL MEGLIO IL CALCIO PIAZZATO, METTENDO A SEGNO IL PRIMO GOL IN SERIE A

68' Si scalda adesso il match: ammonito anche Moretti per un fallo su Iago Falque

66' Fallo davvero incomprensibile di De Maio, che viene ammonito dal signor Orsato

64' Il cambio di modulo ha snaturato il gioco del Genoa, che adesso ha molte difficoltà ad amministrare il pallone

60' EL KADDOURIIIIIIII!!! CHE PUNIZIONE DEL CENTROCAMPISTA GRANATA!! 1-1 AL MARASSI

59' Finalmente un'azione d'attacco di Bruno Peres. Il terzino destro granata prende velocità e supera Tino Costa, costretto al fallo. El Kaddouri sistema la sfera

58' Azione corale del Genoa, con traversone finale di Iago Falque che non trova una sponda a centro area

56' Fallo durissimo di Bruno Peres su Kucka. Giallo inevitabile per il terzino destro brasiliano

Passa quindi al 3-5-2 Gasperini.

53' Primo cambio anche per il Genoa: esce Borrielli, autore dell'assist per l'1-0, ed entra Tino Costa.

50' Borriello prova staccare di testa su un cross di Niang, ma manca l'impatto con la sfera. Resta a terra Molinaro dopo uno scontro fortuito con l'attaccate genoano

48' Prova la conclusione Quagliarella che poi richiama l'attenzione della panchina. Infortunio casuale per il giocatore granta. Non ci voleva questo infortunio per Ventura, che adesso manda in campo Martinez

46' Nessun cambio, partita ripresa con gli stessi 22 in campo

21.47 Riprende il match! Orsato fischia l'inzio della seconda frazione

Queste le statistiche della prima frazione


Foto: Corriere della Sera

L'autore dell'1-o, Iago Falque, intervistato da Sky a fine primo tempo: "E' una partita molto bella e spettacolare. L'Europa League è un'opportunità davvero importante per noi. Dobbiamo continuare a giocare come il primo tempo e trovare il 2-0". 

21.32 Orsato fischia la fine della prima frazione. Genoa - Torino 1-0 alla fine dei primi 45 minuti

43' Stava per combinarla grossa Roncaglia! Il difensore argentino effettua uno sciagurato retropassaggio per Perin, bravo a ribattere la conclusione ravvicinata di Quagliarella, molto lesto nell'approfittare dell'errore di Roncaglia, ma meno bravo nella conclusione

41' Spinge ancora il Genoa che conquista due calci d'angolo consecutiva, non sfurttati però dai giocatori rossoblu

39' Ammonito Maxi Lopez per un'entrata in netto ritardo su Kucka. Primo ammonito del match

36' Bella giocata di Bertolacci che impegna Padelli con una conclusione molto potente dai 25 metri

35' Leggera fase di stallo del match, con il Genoa che rifiata. I granta faticano a trovare le giuste misure in campo. El Kaddouri e Benassi davvero impalpabili

30' Gol di Burdisso annullato per fallo in attacco! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Burdisso salta più alto di tutti e mette la palla in rete con un bellissimo colpo di testa, ma era già arrivato il fischio di Orsato a fermare il gioco per un fallo in attacco

28' Corner per il Torino. Ancora perfetto Perin sul colpo di testa di Moretti

26' Rincon supera in dribbling Molinaro, che è costretto al fallo. Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio piazzato battuto da Bertolacci

Sembra messo meglio in campo il Genoa di Gasperini, con il Toro che ha molta difficoltà a rintuzzare la velocità di Niang e Iago Falque. Da rivedere soprattutto la posizione e la prestazione di Bruno Peres, davvero lacunoso in fase difensiva

24' Niang si libera e prova la conclusione di destro a giro. Palla alta sopra la traversa. 

22' Torino vicinissimo al pareggio!! Dopo una bella ripartenza di Molinaro, Benassi arriva al tiro rimpallato in area da una doppia deviazione che per pochissimo non beffa Perin

Contropiede perfetto della squadra di Gasperini. Niang vola via a due giocatori e serve con un passaggio no-look il taglio di Borriello, che di prima serve al centro Iago Falque, per il quale è un gioco da ragazzi battere Padelli. 11° gol in stagione per l'attaccante rossoblu

18' IAGOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! SUPER AZIONE DEL GENOA CHE PASSA IN VANTAGGIO CON IL MIGLIOR GIOCARE IN CAMPO!! IAGOOOOO FALQUEEEE

16' Contusione per Bertolacci che sembra però in grado di proseguire

14' Occasionissima per il Toro!! Maxi Lopez trova di tacco la sovrapposizione di Molinaro che crossa forte al centro, con Quagliarella sfortunato nella conclusione in scivolata, terminata alta sopra la traversa

11' Borriello prova a fare tutto da solo saltando Peres e Moretti, ma la sua conclusione termina ampiamente a lato

9' Sugli sviluppi del calcio piazzato Perin è perfetto in uscita alta

8' Riparte in contropiede il Torino, ma Quagliarella, ancora una volta, rallenta l'azione. La palla arriva poi ad El Kaddouri, steso da Bertolacci

Da segnalare un cambio tattico di Gasperini. Rincon, sempre schierato a centrocampo con Bertolacci, questa sera gioca sull'out destro, con Edenilson spostato a sinistra

5' Ancora Genoa con Niang chiuso in corner da un provvidenziale tackle di Moretti. Sugli sviluppi del corner Glik sventa la minaccia

4' Si fa vedere il Genoa. Azione palla a terra dei rossoblu, con Kucka che serve Iago bravo a calciare di potenza verso la porta di Padelli, che para in due tempi

2' Il Torino prova a farsi vedere subito in avanti, ma un Quagliarella davvero egoista spreca tutto andando a chiudersi in un dribbling inutile. Si era liberato benissimo Molinaro sull'out sinistro

20.46 Si parte!!! Inizia lo Spettacolo di Genoa - Torino

Glik e Burdisso scambiano i gagliardetti delle rispettive squadre ed insieme ad Orsato partecipano al rito della monetina. Primo pallone al Genoa

20.44 Genoa e Torino fanno il loro ingresso in campo guidate dal signor Orsato. Si scalda il pubblico del Marassi!

Il Genoa scenderà in campo con una maglia speciale per ricordare il primo Scudetto vinto dalla società rossoblu

20.40 Squadre pronte nel Tunnel. Si aspetta solo il via dell'arbitro Orsato

Un vero e proprio spareggio quello tra Genoa e Torino. Dopo le vittorie di Fiorentina, Samp ed Inter, entrambe le squadre sono obbligate a vincere per continuare a sperare nell'Europa League

Ecco la classifica

20.35 Le squadre sono rientrate negli spogliatoi. Mancono 10 minuti all'inizio di Genoa-Torino, partita che chiuderà la 35^ Giornata della Serie A

20.30 Ecco le formazioni ufficiali nel dettaglio

20.25 I granata si schierano quindi con il loro modulo ideale. Rispetto alle previsioni della vigilia c'è solo un cambio: Molinaro giocherà sulla corsia sinistra al posto di Darmian. A centrocampo Gazzi è stato preferito all'ancora convalescente Vives. In attacco invece ci sarà Maxi Lopez con Fabio Quagliarella

(3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Benassi, Gazzi, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez
All. Ventura

20.20 Questo invece l'11 schierato da Giampiero Ventura

20.15 Gasperini alla fine opta per il 3-4-3, accantonando, almeno inizialmente, il 3-5-2. In avanti spazio dal primo minuto a Marco Borriello, coadiuvato da Niang e dal ricercatissimo Iago Falque. A centrocampo ci sono Bertolacci e Rincon, mentre sugli esterni agiranno Edenilson e Kucka, preferito a Bergdich

GENOA (3-4-3):  Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Bertolacci, Kucka, Edenilson, Iago; Niang, Borriello All. Gasperini

20.10 Ecco le formazioni ufficiali! Partiamo dai padroni di casa!

20.05 Clima disteso anche tra i giocatori. Ecco Moretti che saluta i suoi ex compagni di squadra

20.00 Ancora non pervenute le formazioni ufficiali della partita. I tifosi del Genoa ricordano il Grande Torino!

19.50 Buona sera amici lettori di Vavel Italia e benvenuti ad una nuova diretta testuale della Serie A. Quest'oggi vi portiamo allo Stadio Marassi di Genova, da dove vi racconteremo le emozioni di Genoa - Torino, il posticipo del trentacinquesimo turno del campionato di Serie A. Da Vincenzo Esposito e dalla redazione di Vavel Italia l'augurio di una buona serata in nostra compagnia. 

I padroni di casa del Genoa ospitano i granata del Torino, in quella che sembra a tutti gli effetti uno spareggio per la qualificazione alla prossima Europa League. A proposito di coppe europee, il Genoa a fatto ricorso per entrare in possesso della licenza Uefa, la formazione allenata da Gasperini crede nella qualificazione e anche la società. In classifica solo due punti separano le squadre appaiate, con il Genoa (50) all’ottavo posto e il Torino (48) al nono.

Genoa - Torino, ultima chiamata. Al Ferraris passa l'ultimo treno europeo, Gasperini e Ventura si giocano l'ultima occasione per dare un senso a un campionato fin qui sopra le righe. Duello di campo e di panchina, il calcio frizzante di Gasperini, la saggezza di Ventura, squadre costruite ad arte, nate per stupire e piacere. Il cuore granata, lo spirito del Grifone, due candidate alla prossima Europa League, snobbate al via e ora temute. Le fermate recenti condannano entrambe al successo, perché davanti si corre. In rigoroso ordine, Fiorentina, Sampdoria e Inter, in ballo la quinta/sesta piazza, il Torino, a quota 48, deve agganciarsi al terzetto davanti, il Genoa, con due punti in più, può scavalcare i nerazzurri e appaiarsi ai blucerchiati.

Il Genoa arriva allo "spareggio" di questa sera dopo la prestazione inguardabile della settimana scorsa contro la Roma. La squadra di Gasperini ha però tutte le carte in regola per provare a rialzare la testa, contro un Torino apparso alquanto stanco nelle ultime due uscite. Vediamo nel dettaglio le ultime cinque partite giocate dalle due squadre. Il grifone è riuscito a guadagnare 9 punti, vincendo contro le ormai retrocesse Parma e Cesena, e battendo il Milan in trasferta. Le due sconfitte sono arrivate entrambe in trasferta, contro Palermo e Roma, con due prestazioni alquanto rivedibili. Il Torino ha portato a casa 6 punti nelle ultime 5 partite giocate, raccogliendo forse meno di quanto seminato. Soprattutto i pareggi con Roma e Sassuolo stanno stretti ai granata, che poi sono riusciti a battere la Juventus nel derby della Mole. Le ultime due uscite partite della squadra di Ventura hanno fatto trasparire la stanchezza derivante dai tantissimi minuti accumulati dai giocatori granta nell'arco della stagione, infatti con Palermo ed Empoli è stato raccolto soltato 1 misero punto.

Questa invece la classifica della Serie A

Gasperini deve far fronte ad alcune defezioni. L'assenza di Perotti incide non poco nello sviluppo della trama dei liguri e il tecnico prepara, per questa sera, un adattamento tattico, dal 3-4-3 al 3-5-2. Davanti a Perin, Roncaglia, Burdisso e De Maio. Sugli esterni, Bergdich e Edenilson, in mezzo Rincon, Bertolacci e Tino Costa, pronto ad inserirsi per supportare Iago e Niang. L'unico ballottaggio riguarda il fronte sinistro, Kucka insidia Bergdich.

Genoa quindi senza un vero nove, Gasperini si affida alla rapidità di Iago e Niang, portando in panchina Borriello e Pavoletti. Pochi riferimenti, cambi di posizione, un undici camaleontico.

Nessn problema di formazione per Giampiero Ventura. Il Torino si presenta a Genova al completo - manca solo Bovo - e presenta un modulo speculare a quello dei rivali. Moretti, Glik e Maksimovic a protezione di Padelli, il corteggiato Darmian a sinistra, Peres a destra, Vives (in alternativa Benassi), El Kaddouri e Gazzi in mediana, Maxi Lopez o Martinez dal via con Quagliarella.

42 i precedenti a Marassi tra i grifoni e il Toro in archivio, con un bilancio favorevole ai padroni di casa: 21 vittorie, 14 pareggi e 7 sconfitte. L’ultimo precedente risale alla giornata numero 14 della stagione 2013/2014 con un 1-1 targato El Kaddouri e Biondini. La gara di andata a Torino si è conclusa con la vittoria interna dei granata per 2-1. L’ultimo precedente a Marassi era invece terminato in parità col risultato di 1-1. Il Toro non espugna il Ferraris dal 2003 con lo 0-1 in coppa Italia. Il Genoa ha trionfato l’ultima volta tra le mura amiche nel 2009 con un netto 3-0.

27 i punti guadagnati dai padroni di casa entro le mura amiche su un totale di 50 punti; il Torino, invece, in esterna ha conquistato 23 dei 48 punti totali. 116 i gol siglati nell’ambito della Serie A in Genoa-Torino con 73 reti dei padroni di casa e 43 dei bianconeri, mentre il momento più propizio per andare in gol sembra essere il primo quarto d’ora di gioco della ripresa tra il 46′ e il 60′ con ben 23 reti siglate. Le statistiche medie a incontro parlano di sostanziale equilibrio nel possesso palla (49 - 51), nei passaggi riusciti (62,4 - 67,2) e, in misura minore, nella pericolosità  (47,3 - 45,9). Venendo ai singoli e ai probabili marcatori particolarmente pericolosi nel Genoa Niang e Iago Falque, mentre tra gli ospiti l’attenzione è rivolta principalmente a Quagliarella e Maxi Lopez.

Sono 27 i successi del Genoa contro il Torino, solo con Lazio (35) e Roma (32) i rossoblu hanno vinto più volte nel massimo campionato. Tuttavia il Grifone non vince contro i granata da cinque sfide di Serie A: tre pareggi seguiti da due sconfitte arrivate in casa del Torino. Il Torino non vince a Marassi con il Genoa da 11 gare di campionato (6N, 5P): ultimo successo nel settembre 1981. I rossoblu non pareggiano da sei giornate di campionato – in questo parziale il Genoa ha alternato due vittorie ad una sconfitta.

I liguri vengono da tre successi interni di fila – è dal febbraio 2012 che non mettono insieme quattro vittorie casalinghe consecutive nella massima serie. La sconfitta con l’Empoli ha interrotto una striscia di sei risultati utili consecutivi per il Torino (3V, 3N). Il Toro va in rete da nove trasferte di fila in campionato, ma in sette di queste ha anche subito gol. I granata hanno raccolto 19 punti in trasferta nel 2015, più di ogni altra squadra.

Il Genoa è la squadra che ha trovato più gol (32) con i nuovi acquisti di questo campionato. Maxi López ha segnato tre gol contro il Genoa in Serie A, incluso quello in maglia Samp che decise il derby del febbraio 2014. Andrea Bertolacci ha confezionato sei assist vincenti nella stagione in corso – tanti quanti ne aveva realizzati nei precedenti quattro campionati.