Genoa, contro il Frosinone match che vale la stagione. Gasperini: "Non sarà facile"

Il tecnico rossoblu in conferenza stampa: "In casa abbiamo un passo forte, dobbiamo insistere con questa tenacia, ma abbiamo bisogno del nostro pubblico per vincere. E' un momento delicato della stagione, sono battaglie".

Genoa, contro il Frosinone match che vale la stagione. Gasperini: "Non sarà facile"
Gian Pero Gasperini, calciomercato.it

Vigilia di campionato per Gian Pero Gasperini che è intervenuto in conferenza stampa in vista del match contro il Frosinone. Guardando la classifica, può definirsi uno scontro salvezza quello di domani pomeriggio: "Dobbiamo fargli i complimenti perchè ad inizio stagione pochi pensavano che avesse fatto un campionato così competitivo. Al di là dei pronostici iniziali, i gialloazzurri hanno dimostrato di essere una squadra, di avere mentalità. Sono una squadra di valere la categoria e giocarsi le sue carte per poterci rimanere. Per noi domani sarà una partita importantissima e tutt'altro che facile".

Il fattore casalingo è il punto di forza per il Genoa: "In casa abbiamo avuto un rendimento alto a parte un periodo in cui abbiamo perso tre gare di fila. Questo ci deve servire da lezione per domani perchè abbiamo perso contro squadre di medio basse classifica. A noi sono mancati un po' i punti fuori, un po' per caratteristiche, un po' per la stagione e un po' che i nostri ragazzi sentono un po' l'impatto col nostro pubblico". 

Ansaldi, Cerci, Pavoletti (al massimo potrebbe andare in panchina) e Burdisso dovranno saltare la sfida contro i ciociari: "Mi dispiace molto perchè in questo tipo di partite non lo abbiamo mai avuto. Questa è una stagione particolare, ma noi in avanti possiamo contare su Matavz, Suso, Lazovic, Pandev. E' una duttilità che abbiamo, è chiaro che Cerci e Pavoletti sono due giocatori importanti, ma sono convinto che abbiamo le risorse di squadra per far bene la gara. I nostri esterni sono Fiamozzi che ha fatto una buona partita a Napoli. Lo ritengo, in questo momento, meglio per quanto riguarda la fase difensiva, poi ci sono Silva e Laxalt a sinistra".

Una vittoria domani per raggiungere l'obbiettivo salvezza ormai vicino: "Domani sarà una partita complicata. Incontriamo una squadra che viaggia, che si difende ed è pericolosa. Non è stato facile per chi li ha affrontati. Noi dobbiamo stare attenti e avere concentrazione. Noi siamo arrivati da una situazione complicata e il fatto di risolverla in anticipo è una grande soddisfazione. Noi dobbiamo fare la partita giusta e ripetere le prestazioni fatte in casa"  

L'allenatore rossoblù ha anche lodato le squadre di Stellone e di Castori: "Quello che ha fatto Frosinone e Carpi ha messo pressione un po' a tutti. Noi viaggiamo un po' alla giornata, partita per partita. Noi quest'anno abbiamo avuto altri tipi di preoccupazione, ma avevamo la consapevolezza di lottare per la salvezza. Domani abbiamo un match point, però abbiamo di tutto l'ambiente migliore del Genoa per evitare sorprese. Domani dobbiamo stare attenti che non accada quanto accaduto col Carpi".