Genoa, Juric in conferenza stampa: "Cataldi mi piace, giocherà dall'inizio"

Le parole del tecnico del Grifone ai giornalisti: "Il Cagliari ha un grandissimo potenziale".

Genoa, Juric in conferenza stampa: "Cataldi mi piace, giocherà dall'inizio"
Genoa, Juric in conferenza stampa: "Cataldi mi piace, giocherà dall'inizio" - fonte foto: sito ufficiale Genoa

Il lunch match della ventesima giornata di Serie A è Cagliari - Genoa: appaiate a quota 23 punti in classifica, entrambe sconfitte nella scorsa giornata vogliono riscattarsi e ricominciare a mettere punti in classifica per raggiungere la salvezza il prima possibile. Il tecnico del Grifone, Ivan Juric, è intervenuto nell'odierna conferenza stampa. Andiamo a sentire le sue parole.

Il nuovo acquisto Cataldi trova subito posto a centrocampo? "Settimana importante, vogliamo fare bene. Sono contento per Cataldi, è un giocatore giovane e di grande prospettiva. Partirà dall’inizio. La Coppa Italia? Per noi è importante e vogliamo andare avanti. Il Cagliari è una squadra di qualità, contro il Milan hanno concesso poco: Rastelli ha lavorato molto sotto questo aspetto"

Oltre all'ex biancoceleste, al Genoa è arrivato anche Taarabt, ma l'ex Milan è indietro di condizione: "Ha bisogno di tempo, al momento è molto lontano da una forma accettabile. È un giocatore bello da vedere, uno spessore tecnico immenso e di grande livello. È un talento, si percepisce dal livello dei suoi allenamenti, ma ha fatto una carriera al di sotto del suo potenziale, se ci ascolterà potrà rilanciarsi" e su Pinilla: "È un attaccante un po’ atipico come movimenti, però mi piace molto. In futuro potrebbe essere un’opzione schierare due attaccanti, magari a gara in corsa, come abbiamo visto gli ultimi venti minuti con la Roma. Sul recente stato di forma Juric ha sottolineato: “Non fa mai piacere perdere, in particolare modo quando la squadra gioca bene, come successo con Torino e Inter. Quando una squadra perde per vari motivi il centrocampo ha bisogno di tempo per ritrovare certi automatismi. Rubinho? Felice del suo arrivo".

Chiusura sul possibile ballottaggio tra Ninkovic e Ocampos: "Alternano sempre cose buone a cose meno buone. Questa settimana li ho visti bene, Ninkovic si esprime meglio sulla sinistra rispetto a quando viene impiegato come trequartista. Oggi farò una scelta"

[fonte testo: sito ufficiale del Genoa]