Genoa, Orsolini nel mirino. Potrebbe essere la piazza ideale per esplodere

Il Genoa ha messo gli occhi su Riccardo Orsolini. La Juventus ha aperto al prestito e per il talentuoso esterno potrebbe rivelarsi l'occasione giusta per esplodere.

Genoa, Orsolini nel mirino. Potrebbe essere la piazza ideale per esplodere
Photo by "Zimbio"

Il Genoa sta iniziando a guardarsi intorno sul mercato per mettere a disposizione di Ivan Juric una rosa di qualità e in grado di migliorarsi dopo l'ultima e deludente stagione conclusa con una salvezza raggiunta solamente nelle ultime giornate. Tanti i nomi in ballo, tra i quali anche quello del giovanissimo Riccardo Orsolini. La società vorrebbe prelevarlo in prestito dalla Juventus e i bianconeri non si opporrebbero di fronte a una richiesta ufficiale. Ovviamente, però, si cercherà la soluzione migliore per garantirgli continuità e la piazza rossoblu potrebbe rivelarsi quella giusta per compiere il definitivo salto di qualità. Marotta e Paratici sono disposti a farlo maturare altrove, ma tutto dipenderà dalle condizioni di Pjaca. Se il croato non dovesse recuperare in tempo utile dal brutto infortunio potrebbero decidere di tenere Orsolini in rosa almeno 6 mesi, per poi parcheggiarlo in prestito nella sessione del mercato invernale.

Sul talento classe '97 ci sono tante squadre, ma la Juventus potrebbe accettare la proposta del Genoa per tanti motivi, legati soprattutto alle questioni tattiche e di crescita. Orsolini è il classico esterno dotato di un gran cambio di passo e in grado di innalzare il tasso qualititativo della fase offensiva ed a Genova, sponda rossoblu, da anni vige la filosofia del 3-4-3, un modulo importato con grandi risultati da Gasperini e proseguito dal suo discepolo Juric. Il Grifone, inoltre, ha rappresentantato una sorta di trampolino di lancio per numerosi attaccanti, in particolare esterni d'attacco. Niang e Suso sono gli esempi più nitidi, con lo spagnolo che è diventato un titolare fisso nel Milan e con una valutazione molto alta rispetto al suo arrivo in Italia. E' una società che valorizza molto i propri esterni, praticamente li mette sempre al centro del progetto tattico.

Juric lo accoglierebbe a braccia aperte, anche perchè è pronto a ritagliargli uno spazio importante all'interno del suo scacchiere. Molto dipenderà dalle intenzioni della Juventus, ma se tutto filerà liscio assisteremo all'esplosione di un grande talento che si rivelerà utile per Genoa, Juventus e Italia.