Genoa: arriva Bertolacci, non si placa il caos societario

Il figlio del Presidente abbandona la nave, Preziosi padre è in procinto di farlo. Dal mercato, arriva intanto Bertolacci, che riabbraccerà dopo due anni la società che di fatto lo ha reso celebre in Serie A.

Genoa: arriva Bertolacci, non si placa il caos societario
Source photo: genoafc.it

Il Genoa riabbraccerà a brevissimo Andrea Bertolacci. La giovane mezz'ala, reduce da due anni altalenanti con il Milan, arriverà con la formula del prestito secco, cercando di giocarsi le proprie chance per tornare di nuovo in auge con i rossoneri. Nonostante la pesante cifra spesa per portarlo a Milano, infatti, il centrocampista ha leggermente disilluso le attese, collezionando una serie di prestazioni qualitativamente inferiori rispetto a quelle in maglia rossoblu. Al Genoa, il classe '91 ritroverà un ambiente perfetto per riprendere confidenza con il campo, allenandosi sotto la guida del sergente Ivan Juric, incaricato di risollevare le sorti di una società al centro di un momento difficilissimo.

Sul fronte societario, sembra ormai ufficiale la cessione del club da parte di Enrico Preziosi, che già nella scorsa stagione ha mostrato tutta la sua insofferenza a causa delle continue contestazioni messe in atto dalla tifoseria. Secondo quanto riportato dal sito ufficiale della società ligure, infatti, l'allontanamento della famiglia dalla squadra ligure è imminente, come confermato anche da questo breve comunicato in cui si sottolinea l'interruzione dei rapporti professionali tra club ed il figlio del Presidente, uno dei protagonisti in società durante gli anni d'oro sotto la guida di Gasperini: "Il Genoa Cricket and Football Club rende noto che Fabrizio Preziosi ha interrotto, a decorrere dall’inizio della nuova stagione sportiva, ogni attività in seno al club non svolgendo più alcun ruolo".