Calcioscommesse: esulta Izzo, squalifica annullata. Domenica può giocare

Finisce l'incubo per il difensore genoano. Può ritornare a giocare. Sarà a disposizione per la prossima gara di campionato.

Calcioscommesse: esulta Izzo, squalifica annullata. Domenica può giocare
Calcioscommesse: esulta Izzo, squalifica annullata. Domenica può giocare

Svolta nella vicenda Armando Izzo. Il difensore attualmente in forza al Genoa può ritornare a giocare. La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha deciso di graziare il difensore del Genoa, squalificato per un presunto coinvolgimento nello scandalo calcioscommesse ai tempi dell'Avellino, nel 2014. Potrà quindi nuovamente giocare le gare ufficiali con la sua squadra di club, ad iniziare già da domenica, quando il suo Genoa andrà a far visita all'Udinese alla Dacia Arena.

Izzo era stato condannato lo scorso aprile per omessa denuncia riguardo a due gare giocate dall’Avellino nel 2014, il cui risultato sarebbe stato pilotato da un clan camorristico. La prima pena prevedeva 18 mesi di squalifica e un’ammenda economica di 50 mila euro, ma il mese successivo era stata ridotta a 6 mesi. La procura sportiva però si è vista crollare l'intero castello accusatorio e aveva deciso di non presentare neanche ricorso. Il calciatore, quindi, sarebbe potuto tornare ad ottobre, saltando il primo mese e mezzo di campionato, ma la decisione della Federazione ha fatto ritornare il sorriso al calciatore genoano. Squalifica annullata, e ritorno in campo che diviene relatà, dopo mesi buoi, difficili. Oggi, Izzo, può definitivamente tirare un profondo sospiro di sollievo, il peggio è passato.

A riferire la notizia è stata Sky Sport. Immediatamente dopo, il diretto interessato, in attesa del comunicato ufficiale, ha anticipato i tempi postando sul noto social network 'Instagram' un messaggio (poi rimosso) nel quale la frase da lui utilizzata lasciava intendere chiaramente come erano andate le cose: "Finalmente da domenica posso tornare a fare quello che so fare meglio nella vita: giocare a calcio".

Una buona notizia per il Genoa, che ritrova uno dei suoi perni della difesa. Può sorridere anche il tecnico Ivan Juric, che quindi per il prosieguo del campionato, e già da domenica ad Udine, potrà contare sulle prestazioni del calciatore napoletano, che quindi si mette definitivamente alle spalle questa brutta esperienza e proverà a ricominciare daccapo. Izzo, mentre ha scontato diversi mesi di squalifica, si è comunque allenato con la sua squadra, quindi fisicamente dovrebbe essere in condizione per sostenere il match di Udine; di conseguenza, è un serio candidato ad essere scelto come titolare nella gara di Udine.