Juric: "Brutto primo tempo, nel secondo potevamo recuperarla"

Il tecnico del Genoa analizza la sconfitta contro l'Udinese nel post partita.

Juric: "Brutto primo tempo, nel secondo potevamo recuperarla"
Juric:"Brutto primo tempo, nel secondo tempo potevamo recuperarla"

Juric in conferenza stampa ovviamente non può essere partircolarmente soddisfatto, visto che al suo Genoa manca ancora la vittoria dopo tre partite. Comunque il tecnico croato è positivo per il futuro.

Nel primo tempo il Genoa ha fatto fatica, soprattutto a centrocampo, Juric forse ha sbagliato qualche scelta: “Qualche scelta dopo la prestazione vista è chiaro che la cambierei, alcuni sono stati veramente sottotono. Nel secondo tempo potevamo fare meglio, ma non siamo stati concreti in attacco. Mi dispiace per il gol subito perchè il fallo di mano è stata un'ingenuità, anche l'espulsione è stata sciocca. Negli ultimi minuti potevamo pareggiarla, ma non ci siamo riusciti."

Il Grifone in mezzo è parso un po' fragile con Veloso e Bertolacci: "Non c'è stato un dominio dell'Udinese a centrocampo. Abbiamo fatto la nostra partita, non è lì da cercare il problema. Bisogna fare bene altre cose, non vedevo difficoltà in questo senso."

Ricci forse davanti avrebbe dato qualcosa in più rispetto a Pandev: "Pandev ha fatto delle buonissime partite, oggi arrivava dalla nazionale ed era stanco, probabilmente ho sbagliato a mandarlo in campo. Ricci è stato preso per la grande corsa che ha."

Il Genoa resta fermo a un punto in classifica: "Se guardiamo le partite che abbiamo fatto meritavamo più punti. Oggi nel primo tempo abbiamo giocato male, me nella ripresa c'eravamo. Quello che mi butta giù è la situazione di Lapadula, che per noi è fondamentale, è uscito per problemi al ginocchio. Biraschi invece probabilmente ha preso una botta."

I tre cambi sono stati obbligati, inoltre è parsa mancare un po' di velocità: "Dopo l'espulsione ovviamente ho dovuto cambiare, Lapadula si è fatto male, la terza anche lì volevo aspettare, anche se Rosi è entrato bene. Il possesso palla lo abbiamo fatto, ma poi bisogna accelerare per essere pericolosi. Se aumenteremo quella col tempo diventeremo una squadra difficile da affrontare. Con il Sassuolo abbiamo sfruttato meglio gli spazi."

Taarabt sembra il valore aggiunto e infine chiosa sulla VAR: "Ha giocato bene e può crescere ancora, la sua prestazione è stata positiva, ha sfiorato tre volte il gol. Io sono pro VAR, può aiutare, bisogna accettarla, deve solo migliorare in certi aspetti."