Genoa, Ballardini predica concentrazione. Pellegri ancora ai box

Domenica il Grifone è di scena a Firenze, match insidioso. L'allenatore dei liguri lavora sulla testa dei suoi giocatori.

Genoa, Ballardini predica concentrazione. Pellegri ancora ai box
Fonte: official Twitter Genoa

La sconfitta interna subìta per mano dell'Atalanta è stata dolorosa per il Genoa in quanto ha posto fine alla striscia positiva di risultati che durava da tre partite, da quanto il tecnico Ballardini si è accomodato sulla panchina dei rossoblù. Un tonfo che ha fatto arrabbiare non poco l'allenatore, che ieri, prima di dare il via agli allenamenti, ci ha tenuto a sostenere un lungo discorso alla squadra. Ha parlato molto con i suoi giocatori nel tentativo di motivarli in vista del difficile obiettivo salvezza.

Fonte: Twitter Genoa
Fonte: Twitter Genoa

Alle sue parole sono seguiti poi in sala video alcuni spezzoni della partita di martedì sera contro l’Atalanta, per poi scendere in campo e dare il via alla sessione di lavoro vera e propria nel centro d'allenamento di Pegli. Tra gli assenti si legge ancora il nome di Pietro Pellegri, il quale è in procinto di rientrare in gruppo e con molta probabilità sarà disponibile a partire dalla prossima settimana. Oltre a lui non dovrebbero esserci altri giocatori indisponibili per la trasferta di Firenze.

Si è continuato a lavorare, in questi giorni, con il 3-5-2. In attacco scalpita Lapadula, ma l'attaccante ex Pescara e Milan continua ad essere l'ombra di se stesso e la panchina sembra essere il suo posto, al Franchi, almeno all'inizio. verrà riproposto in attacco ancora una volta il tandem Taarabt-Pandev, con il macedone in grande spolvero anche durante le partitelle miste negli allenamenti. A centrocampo Ballardini convive con un unico dubbio, riguardante l'impiego del laterale di destra: Rosi o Lazovic? L'italiano appare ad oggi in leggero vantaggio. Per il resto la squadra è pressocchè fatta, il Genoa che scenderà in campo a Firenze non dovrebbe discostarsi da quello ammirato nel corso delle ultime uscite.

Capitolo Giuseppe Rossi: l'attaccante si sta allenando con i suoi nuovi compagni, ovviamente dovrà mettersi al passo dal punto di vista fisico con il resto della truppa. Potrà essere il jolly, l'arma in più del Genoa dopo le festività natalizie. Ancora un pò d'attesa e poi lo potremo finalmente rivedere in campo.