Nel mercato dell'Inter spuntano Behrami e Xhaka e intanto Guarin si allontana

News dal mercato nerazzurro. E' ancora Guarin il probabile uomo mercato. Tanti i club interessati. Dal Wolfsburg al Tottenham. Due i nuovi nomi per rinforzare la rosa: Behrami e Xhaka.

Nel mercato dell'Inter spuntano Behrami e Xhaka e intanto Guarin si allontana
Nel mercato dell'Inter spuntano Behrami e Xhaka e intanto Guarin si allontana

Nonostante il Mondiale alle porte, i club di Serie A si muovono con vigore per aggiudicarsi il titolo di squadra pigliatutto nel prossimo mercato estivo. L’obiettivo, per tutti, è quello di rinforzarsi ma c’è anche chi lavora per dare il via ad una nuova  era. L’Inter pensa dunque al futuro, a ripartire con slancio dopo l’addio dei grandi del triplete e una stagione non proprio esaltante nonostante l’approdo in Europa League.

Thohir, dopo i battibecchi degli ultimi giorni, attende il closing del finanziamento di 230 milioni che consentirà al club di ripartire. Non sarà semplice. Mazzarri ha fissato l’obiettivo principe: trovare un centrocampista centrale che possa prendere il posto di Cambiasso. Infatti il mister toscano sembra non riporre fiducia in nessuno della rosa a disposizione, Taider e Kuzmanovic per primi, quindi è necessario agire sul mercato a riguardo. Tutto questo in previsione di due cessioni. La dirigenza infatti valuta con attenzione le offerte per Alvarez, l’incontro tra Ausilio e l’agente Simonian avverrà la prossima settimana, e Guarin.

BEHRAMI E XHAKA Il direttore tecnico, come riporta la Gazzetta dello Sport, avrebbe messo gli occhi su due mediani svizzeri: Valon Behrami e Granit Xhaka. Il primo, in forza al Napoli, è da sempre un pupillo di Mazzarri che lo ha allenato proprio nella squadra partenopea. Il secondo, al Borussia Monchengladbach, piace da tempo ed ha un ampio margine di crescita, potrebbe quindi rappresentare un buon investimento per il club, intenzionato a svecchiare la rosa. Sempre per quanto riguarda Behrami, la volontà di Ausilio è quella di spendere il meno possibile e per questo l’intenzione sembra essere quella di inserire nella trattativa Taider. De Laurentiis valuta lo svizzero 9,5/10 milioni di euro. L’Inter 5/6 milioni e non sembra volersi scostare troppo da questa valutazione. Perciò offrirebbe, con il consenso del Bologna che ne detiene la comproprietà, la metà di Taider: così facendo combacerebbero le proprie teorie sul valore del giocatore. Alternativa sarebbe acquisire anche l’altra metà di Taider, stimata sui 3,5/4 milioni per poi cederlo per intero al Napoli. Da capire se De Laurentiis vorrà ascoltare la proposta. Ovviamente Benitez permettendo.

Difficile ma non impossibile anche la trattativa per arrivare al giocatore del Borussia Monchengladbach. Sempre in base a quanto riportato dalla Gazzetta, il club tedesco vorrebbe tentare ancora l’attacco al Napoli per Dzemaili. A quel punto allora sbloccare la trattativa per Xhaka sarebbe meno difficoltosa e rappresenterebbe un buon investimento. Pare che Ausilio, a breve, proverà a proporre Kuz, valore 5 milioni, più altri 5 milioni cash. Staremo a vedere.

CASEMIRO E INCE Tutto mercato web riporta poi la notizia di una netta accelerata da parte dell’Inter per portare in nerazzurro Casemiro, centrocampista brasiliano del Real Madrid. Si parla di prestito. I primi contatti tra le parti risalgono al mese di Aprile e sono proseguiti anche nel mese in corso.

Resta ancora aperto il discorso Tom Ince. Il portale francese Les Transferts afferma che le parti abbiano raggiunto un accordo durante la visita a Milano del giocatore e il suo approdo in nerazzurro sembra ormai solo questione di tempo. Restano sconosciuti i dettagli economici del contratto.

GUARIN Torna prepotentemente in gioco la possibile cessione di Guarin ancora una volta nei panni di uomo mercato. Se lo scorso inverno il passaggio del giocatore alla Juventus fu fermato solo da una rivolta dei tifosi oggi la situazione sembra essere diversa. È chiaro che l’arrivo di Hernanes e l’esplosione di Kovacic hanno relegato sempre più Guarin nel suo angolo di panchina e non si può dire che ne abbia fatte poche. Tutto riaperto dunque. Con la Juventus sempre in agguato, nuovi club si son fatti avanti. Primo il Wolfsburg e poi è nell’aria il possibile interessamento del Manchester Utd. La prospettiva migliore è però quella legata all’interessamento del Tottenham. In questo caso, affascina la possibile operazione che porterebbe allo scambio Guarin-Lamela. Mazzarri è un grande estimatore dell’argentino, nonostante la stagione opaca in Premier. Anche il Borussia Dortmund potrebbe essere interessato a Guarin.