Tegola Inter, Juan squalificato 4 giornate

Insieme al brasiliano, fermati anche Kovacic e Ranocchia.

L'Inter incassa, pronta a replicare. Il verdetto del giudice sportivo, il giorno dopo Juventus - Inter, è oltremodo pesante per la squadra di Roberto Mancini. Stop previsti per Kovacic - rosso diretto per un'entrata con piede a martello nei minuti finali dell'incontro - e Ranocchia - in diffida e ammonito - così come per Juan

Il caso del brasiliano è però più complesso, perché, oltre alla normale giornata di squalifica giunta per il cartellino sventolato da Banti durante il match, arriva un ulteriore sanzione di ben tre giornate in seguito all'utilizzo della prova tv. Punita la gomitata rifilata a Giorgio Chiellini sugli sviluppi di un calcio d'angolo nella prima frazione di gioco. 

Il contatto tra i due, non ravvisato dal direttore di gara, appare duro, ma non volontario, con Juan che alza i gomiti ma senza dar forza al colpo. Non questa l'impressione del giudice, chiara la condanna. L'Inter prepara il ricorso facendo leva sul momento del contatto e sulla volontà, non cattiva, del calciatore. 

Verso la gara con il Genoa, Mancini prepara comunque una squadra rivoluzionata. Nel reparto arretrato spazio a Vidic e Andreolli, sulla trequarti possibile l'impiego di Hernanes.